Aki Italiano

Algeria: scontri manifestanti-polizia ad Algeri, 2 feriti

ultimo aggiornamento: 22 gennaio, ore 12:40
Opposizione ha organizzato marcia non autorizzata, agenti presidiano piazze e strade


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 5    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
(Aki) - Scontri tra manifestanti e polizia ad Algeri, dove il partito di opposizione Raggruppamento per la Cultura e la Democrazia (Rcd) ha organizzato per oggi una marcia di protesta non autorizzata. Lo scrive il sito del quotidiano 'El Watan', aggiungendo che si contano almeno due feriti. La polizia ha bloccato tutti gli accessi alla piazza Primo Maggio, mentre alcuni manifestanti continuano a occupare la via Didouche Mourad, dove si trova la sede del partito e dove si sono registrati gli scontri.

I poliziotti in assetto antisommossa hanno circondato alla sede di Rcd, in cui un gran numero di militanti sono bloccati. La manifestazione indetta dal partito contro il carovita e le politiche del governo non era stata autorizzata dalle autorit, che anzi hanno diffuso un inedito ordine alla popolazione di non prendervi parte.

Gli agenti, scrive 'El Watan', stanno eseguendo l'ordine bloccando o arrestando i cittadini che cercano di raggiungere la piazza Primo Maggio, da dove la manifestazione sarebbe dovuta partire. Un numero impressionante di agenti stato stanziato fin da ieri sera in tutte le strade principali della capitale, dove si vedono anche camion con idranti e poliziotti in borghese. I mezzi pubblici che collegano le periferie al centro sono stati soppressi e alcuni elicotteri sovolano Algeri dall'alba.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Algeria
tutte le notizie di Sicurezza
commenta commenta 0    invia    stampa