Aki Italiano

Tunisia: Ansar al Sharia richiama 600 miliziani per attentati fine anno

ultimo aggiornamento: 26 novembre, ore 10:07

commenta commenta 0     vota vota 2    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
(Aki) - Il gruppo jihadista di Ansar al-Sharia legato ad al-Qaeda e attivo in Tunisia ha richiamato 600 miliziani dalla Siria per rafforzare la presenza del movimento sul monti Chaambi, a Jendouba e a Kef nel nord ovest del Paese. E' quanto si legge sul quotidiano 'Akher Khabar', dove si precisa che il leader del gruppo Abou Iyadh ha richiamato questi miliziani con l'obiettivo di sferrare attentati terroristici in concomitanza con le festivita' della fine dell'anno. Le cellule dormienti si attiveranno a partire dalla meta' di dicembre in modo da essere operative per la fine del mese, prosegue il giornale.

Citando una fonte autorevole della sicurezza, 'Akher Khabar' afferma poi che le forze tunisine sono riuscite a identificare una delle cellule basate all'interno del Paese e che stavano preparando l'assassinio di una influente personalita' politica.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Tunisia
tutte le notizie di Sicurezza
commenta commenta 0    invia    stampa