Bellezza: chirurgo su star anti-botox, in Italia non e' ancora emergenza

ultimo aggiornamento: 19 agosto, ore 15:56

commenta commenta 0     vota vota 7    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 19 ago. (Adnkronos Salute) - "Ritengo che l'iniziativa delle tre attrici inglesi sia del tutto giustificabile, ma in Italia fortunatamente non siamo allo stesso livello. Il botulino non ancora cos usato" e gli 'estremi' di Hollywood non sono stati ancora raggiunti. Cos Egidio Riggio, specialista in chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica e microchirurgia presso l'Istituto nazionale tumori di Milano, commenta all'Adnkronos Salute la 'ribellione' anti-botox capitanata da Kate Winslet, in aperta polemica contro il modello di eterna giovinezza imposto dall'industria cinematografica americana.

Per l'esperto, dunque, in Italia "niente emergenza. D'altra parte - conclude Riggio divertito - pi un'attrice interviene chirurgicamente sul proprio viso, meno pu esprimere la propria arte perch cessa di 'mettere in moto' la propria espressivit". A che pro, dunque?


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Bellezza
tutte le notizie di Benessere
commenta commenta 0    invia    stampa