Almanacco del giorno - Oroscopo  - Meteo - Mobile  - iPad - SMS - Agenda Camera

Estate: tattoo maggior veicolo di epatiti, con manicure e pedicure

ultimo aggiornamento: 19 giugno, ore 17:57
A mettere in guardia e' Antonio Gasbarrini, professore di Gastroenterologia all'universita' Cattolica del Sacro Cuore: "Bisognerebbe rivolgersi solo a centri che garantiscono una sterilità assoluta ed evitare tutto ciò che si fa in luoghi non sicuri"


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 7    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 19 giu. (Adnkronos Salute) - Con l'estate cresce la voglia di tatuaggi. E cantanti, attori ma soprattutto i calciatori che in questi giorni vestono i colori della Nazionale sono i modelli dei giovani italiani, che vanno alla ricerca del tattoo uguale a quello del proprio idolo. Ma attenzione ai rischi per la salute. I disegni sulla pelle, "come qualsiasi altra operazione sul corpo, e come manicure e pedicure, sono tra i maggiori veicoli di trasmissione di epatite". A mettere in guardia e' Antonio Gasbarrini, professore di Gastroenterologia all'universita' Cattolica del Sacro Cuore, che oggi a Roma ha partecipato a un incontro sulle epatiti virali.

"Chiunque decida di farsi un tatuaggio, ma anche manicure, pedicure e microchirurgia estetica - raccomanda Gasbarrini - dovrebbe pretendere di farlo solo in centri che garantiscono una sterilità assoluta. E proprio per certificare questi centri stiamo facendo una campagna molto forte a livello regionale. Bisogna evitare tutto ciò che si fa in luoghi non sicuri".

Ma le epatiti ci possono minacciare anche attraverso altre vie. "D'estate - continua Gasbarrini - si tende ad andare a mangiare più spesso fuori e aumenta il rischio di ammalarsi di epatite A a causa di cibi che più facilmente, con il caldo, possono andare a male". E poi ci sono i rischi più seri che derivano da una vita sessuale promiscua. "Bisogna stare molto attenti a tutte quelle malattie che si possono trasmettere per vie sessuali; per quanto riguarda le epatiti il rischio maggiore e' per il virus B, in casi più rari anche per il virus C. Il problema e' che questi sono virus latenti, e quando il paziente se ne accorge la malattia e' già manifesta".


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Estate
tutte le notizie di Benessere
commenta commenta 0    invia    stampa   
adnkronos.com  |   aki arabic  |   aki english  |   aki italiano  |   salute  |   labitalia  |   musei on line  |   immediapress