Labitalia

Hotel Ikea 'low cost', un'idea che piace a operatori del settore

ultimo aggiornamento: 17 agosto, ore 19:01
Da Federalbarghi al Codacons positive le reazioni all'annuncio del gruppo scandinavo di aprire 100 hotel in Europa.


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 7    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 17 ago. (Labitalia) - L'iniziativa Ikea che punta a entrare nel settore alberghiero con l'apertura di 100 hotel in Europa viene vista con favore, in Italia, dagli operatori del settore "Alberghi Ikea 'low cost'? Mi sembra un'ottima idea - dice a Labitalia Bernab Bocca, presidente di Federalberghi - in un momento in cui la gente non pu spendere tanto". "Stiamo parlando - spiega - di un format che piacer destinato ad avere successo perch taglia su quelle cose a cui la gente disposta a rinunciare".

"Sicuramente - fa notare Bocca - l'idea Ikea va ad inserirsi in una fascia di mercato in cui c' ancora posto. Mi stupisco, infatti, che nessun italiano ci abbia mai pensato prima".

"Quello che un cliente chiede - aggiunge il presidente di Federalberghi - sono alte tecnologie, servizi avanzati a prezzi per abbordabili. Tutte richieste queste a cui dovrebbero rispondere i nuovi alberghi Ikea".

"Aspettiamo di vedere quanto sono 'low cost' i prezzi degli alberghi Ikea - fa notare a Labitalia Patrizia Rinaldis, presidente Aia Rimini (Associazione italiana albergatori di Rimini) - certo in zone come la nostra, dove il prezzo di una camera pu arrivare anche a 30 euro non ci meraviglia pi di tanto".

"Sicuramente - aggiunge - le strutture dovranno attenersi ai requisiti richiesti della tipologia alberghiera prescelta se a due tre o, ma ne dubito, quattro stelle. Tenendo presente per che ogni singola categoria richiede dei servizi per i clienti ben precisi, Ikea non pu certo eliminare un servizio obbligatorio dalla fascia a cui andranno ad inserirsi gli alberghi".

"L'annuncio di questa iniziativa - conclude Rinaldis - sta creando molte aspettative: resta da vedere se prediligeranno una clientela mordi e fuggi, propria delle citt d'arte oppure stanziale relativa alle vacanze pi lunghe".

Ben venga l'iniziativa Ikea, sicuramente svilupper la concorrenza e questo non pu che essere un bene per il consumatore". E' positivo il commento del presidente del Codacons, Carlo Rienzi, all'iniziativa di alberghi 'low cost' lanciati da Ikea.

"Non posso che salutare con favore l'apertura di queste strutture - dice a Labitalia - a patto che venga garantita qualit e rispetto del cliente".


dentro Lavoro
dati  |   politiche  |   sindacato  |   professioni  |   formazione  |   welfare  |   video
pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Sindacato
commenta commenta 0    invia    stampa