CyberDodo: convincere i bambini a esercitare i propri diritti

ultimo aggiornamento: 17 novembre, ore 10:04
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
(IMMEDIAPRESS) CyberDodo: CyberDodo: convincere i bambini a esercitare i propri diritti MONACO, November 17 /PRNewswire/ -- Il 20 novembre 2009 in occasione del ventesimo anniversario della convenzione dellONU sui diritti dellinfanzia, ci sar unorganizzazione disposta a sostenere i bambini aiutandoli a comprendere e ad avvalersi dei propri diritti naturali.

CyberDodo.org (o.com), uno spazio digitale interattivo multipiattaforma per bambini, sostenuto da un Dodo animato (CyberDodo (R)), ispira quotidianamente i giovanissimi e i loro tutori a proteggere i diritti dei bambini.

CyberDodo ha il compito di informare e dare voce ai bambini sulle questioni che stanno loro a cuore, fornendo accesso gratuito a materiale audio-visivo e testuale divertente e intelligente.

Il sito web multilingue "edutainment", attualmente disponibile in inglese, arabo, francese e spagnolo, offre contenuti multimediali, tra cui 10 ore di cartoni animati, giochi e file, ed integrato da una serie di 7 libri definita "Edupack" messa a disposizione delle scuole e di coloro che non hanno accesso a Internet.

CyberDodo, il personaggio animato e ambasciatore universale del messaggio a "Difesa della vita" non associabile ad alcuna razza, genere, religione, politica o status sociale. proprio tale approccio imparziale alla missione dei diritti umani che consente ai bambini di tutte le nazionalit e culture di accedere alle informazioni necessarie per far valere i propri inalienabili diritti. Questo social network, a cui si connettono ben 2 miliardi di utenti, offre un modo semplice e divertente per informare i bambini dei loro diritti fondamentali e coinvolgerli nella trattazione delle relative problematiche.

CyberDodo vanta rapporti di lunga data con un alto commissario dellONU per i diritti umani, "Sono lieta di poter affermare che il mio ufficio ha sostenuto lo sviluppo del progetto dal momento stesso della sua creazione", sostiene Navanethem Pillay.

Questa collaborazione ha permesso a CyberDodo di diventare unimportante fonte di informazione non commerciale per bambini, genitori, educatori e per tutte le altre figure impegnate a sostegno dei diritti dei bambini.

CyberDodo inoltre sostenuta da Sua Altezza il principe Alberto II di Monaco, che afferma: "Spero che il progetto contribuisca effettivamente a promuovere questi diritti in modo tale che i bambini stessi possano diventare entusiasti sostenitori di questa causa".

La capacit di promuovere i diritti e le specifiche esigenze dellinfanzia, in modo estremamente semplice e comprensibile per i bambini grazie allutilizzo delle ultimissime tecnologie nel settore dei media e delle tradizionali pubblicazioni su carta stampata, rende CyberDodo uno strumento educativo globale in grado di mettere in comunicazione tra loro tutte le comunit, informandole sulla urgente situazione che mette in pericolo i bambini del mondo e sullo stato ambientale del nostro pianeta.

Per accedere al comunicato stampa multimediale, fare clic qui:

http://en.cyberdodo.com/files/cyberdodo-press-release/

Per ulteriori informazioni inviare une-mail al seguente indirizzo: contact@cyberdodo.com. per maggiori informazioni: Contatto: Alice Martin, telefono +377-93302718, cellulare +377 93302718, E-mail contact@cyberdodo.com

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
non ci sono tag per questa notizia
tutte le notizie di Aziende Informano
commenta commenta 0    invia    stampa