Cade un pezzo d'intonaco affrescato nel museo degli Uffizi di Firenze

La parte danneggiata  La parte danneggiata
ultimo aggiornamento: 06 febbraio, ore 20:03
Firenze - (Adnkronos/ign) - E' stata danneggiata una figurina allegorica femminile di piccole dimensioni. Il distacco nel corso di una normale operazione di manutenzione del sottotetto. Il restauro sar completato in dieci giorni.


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Firenze, 6 feb. - (Adnkronos/Ign) - E' caduta una porzione d'intonaco nel pi celebre museo di Firenze. Il distacco avvenuto questa mattina attorno alle 10 nel corso di un sopralluogo nel sottotetto della Galleria per la verifica dei percorsi di accesso ai lucernari. Un operatore ha messo il piede sull'incannicciato di una delle fasce longilinee che separano le terne delle grandi volte fra la quindicesima e la sedicesima campata.

Di conseguenza, una porzione d'intonaco affrescato, fortunatamente di piccole dimensioni e in posizione decentrata, caduta danneggiando una figurina allegorica femminile.

Il restauro sar completato in dieci giorni. I pezzi d'intonaco sono stati subito raccolti dalla restauratrice Laura Lucioli, in vista della loro ricomposizione, e gi nella seconda parte della mattinata iniziato l'intervento di restauro che si protratto per tutto il pomeriggio.

La zona del Primo Corridoio dove avvenuto il distacco non in alcun modo interessata ai lavori per la realizzazione del progetto dei Nuovi Uffizi. Le opere collocate in prossimit della porzione d'intonaco staccatasi (la copia del Ritratto di Eleonora di Toledo e il figlio Giovanni e la scultura in marmo, del II secolo d.C., raffigurante il Satiro con pantera) non sono state interessate dall'accaduto.

Il distacco nel sottotetto degli Uffizi stato causato da "un incidente sul lavoro, avvenuto durante un'operazione di ordinaria manutenzione", precisa in una nota la direzione di Cooplat, l'impresa che svolge l'attivit di monitoraggio del celebre museo, e non stato "frutto di una noncuranza da parte della nostra azienda".


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Cronaca
commenta commenta 0    invia    stampa