Coronavirus, dimessa bambina di 18 mesi Lorenzin: "Tutti i casi sono sotto controllo"

Foto AdnkronosFoto Adnkronos
ultimo aggiornamento: 05 giugno, ore 20:03
Firenze - (Adnkronos/Ign) - Due adulti, un giordano di 45 anni e una sua collega di lavoro restano invece ricoverati a Careggi in attesa della completa negativizzazione del tampone. A Firenze nessun nuovo caso


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Firenze, 5 giu. - (Adnkronos/Ign) - E' stata dimessa nel primo pomeriggio di oggi la bimba di diciotto mesi, ricoverata all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze perch risultata positiva al Coronavirus. E' tornata a casa, sta bene. Lo rende noto con un comunicato la Regione Toscana. Restano invece ricoverati a Careggi, in attesa della completa negativizzazione del tampone, i due adulti, l'uomo che per primo risultato positivo al virus della Mers (Middle East Respiratory Syndrome), un giordano di 45 anni, zio della piccola, e la sua collega di lavoro. Entrambi, dipendenti di un albergo di Firenze, sono in buona salute.

La sorveglianza sanitaria su tutte le persone che in qualche modo sono venute in contatto con i tre casi risultati positivi sta continuando, e al momento non c' nessun nuovo caso. "La situazione del nuovo Coronavirus - dice il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin - sotto controllo e non desta preoccupazione. E le condizione dei tre pazienti accertati sono buone". "Fino a oggi sono state poste sotto sorveglianza circa sessanta persone che hanno avuto contatti con i tre casi registrati. Tutti i soggetti sono per risultati negativi ai controlli e godono attualmente di buona salute", aggiunge Lorenzin, che precisa: "Il ministero della Salute e l'Istituto Superiore di Sanit monitorano attentamente la situazione e tutte le informazioni sono rese ai cittadini tramite il sito internet del ministero".


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Cronaca
commenta commenta 0    invia    stampa