Fonsai: Giulia Ligresti rifiuta il cibo, chiesto patteggiamento

ultimo aggiornamento: 17 agosto, ore 21:02

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Torino, 17 ago. - (Adnkronos) - ''Giulia Ligresti in uno stato di forte sofferenza. Era gi una persona fragile, poi da quando in carcere molto dimagrita, ha problemi di resistenza psicologica''. Lo dice all'Adnkronos l'avvocato Gian Luigi Tizzoni, legale di Giulia Ligresti in carcere a Vercelli dal 17 luglio scorso nell'ambito dell'inchiesta su Fonsai. Giulia Ligresti ha chiesto il patteggiamento e da giorni rifiuta il cibo. ''Quando il gip ha deciso la misura cautelare in carcere, con presupposti che non condividiamo - ha sottolineato l'avvocato - Giulia ha avuto una grande sofferenza. Quando il pm ha dato parere favorevole alla libert il gip non l'ha concessa e non ha voluto concedere nemmeno i domiciliari''. Secondo quanto ha spiegato l'avvocato la motivazione stata individuata ''nel pericolo di fuga, legato alla permanenza del fratello di Giulia in Svizzera'', Gioacchino Paolo Ligresti.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Fonsai
tutte le notizie di Cronaca
commenta commenta 0    invia    stampa