Ilva: altri due infortuni nelle ultime ore, feriti non gravi

ultimo aggiornamento: 08 maggio, ore 11:42

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Taranto, 8 mag. (Adnkronos) - Altri due infortuni sul lavoro, per fortuna non gravi, si sono verificati nelle ultime ore nello stabilimento Ilva di Taranto. Ieri sera alle 19 un operaio, P.B., 52 anni, dipendente di una ditta esterna, la Deca, impegnato con alcuni colleghi in una saldatura nell'area dei parchi minerali e' stato colpito allo stomaco da un tubo. L'uomo e' stato portato prima nell'infermeria della fabbrica e poi in ospedale dove sono in corso accertamenti. I tubi su cui stavano lavorando gli operai, della grandezza di 32 pollici, servono per portare acqua e innaffiare i parchi minerali al fine di evitare la depolverazione che e' una delle attivita' sotto accusa come maggiormente inquinanti. Infatti l'intervento di 'bagnatura' dei parchi e' uno di quelli previsti dall'Autorizzazione integrata ambientale.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Ilva
tutte le notizie di Cronaca
commenta commenta 0    invia    stampa