Monte Paschi, suicida David Rossi responsabile della comunicazione

Nella foto David RossiNella foto David Rossi
ultimo aggiornamento: 07 marzo, ore 10:55
Roma - (Adnkronos/Ign) - Si tolto la vita gettandosi dal suo ufficio di Rocca Salimbeni, storica sede dell'istituto di credito. Aveva 51 anni. Ha lasciato un biglietto: "Ho fatto una cavolata". Profumo e Viola: "La tragedia impone coraggio di andare avanti". Era stato perquisito una decina di giorni fa nell'ambito dell'inchiesta sul Monte dei Paschi anche se non era iscritto nel registro degli indagati. Da allora era diventato cupo e aveva mostrato preoccupazione per il proprio futuro


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 6 mar. - (Adnkronos/Ign) - Si ucciso in serata David Rossi, 51 anni, responsabile della comunicazione del Monte dei Paschi di Siena.

Rossi verso le 20.40 si gettato dalla finestra del suo ufficio di Rocca Salimbeni, lo storico palazzo nel centro di Siena da secoli sede dell'istituto bancario. Un volo di diversi metri, poi lo schianto in un cortile interno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia. Inutili i tentatvi dei soccorritori del 118 di rianimarlo.

Nel suo ufficio le forze dell'ordine hanno trovato un biglietto, probabilmente indirizzato alla moglie, nel quale Rossi avrebbe scritto "ho fatto una cavolata".

Perquisito una decina di giorni fa nell'ambito dell'inchiesta sul Monte dei Paschi, il responsabile della comunicazione non era iscritto nel registro degli indagati.

Ma, secondo quanto viene raccontato da chi lo conosceva bene, ultimamente e soprattutto dopo la perquisizione, Rossi era diventato cupo e aveva mostrato preoccupazione per il proprio futuro.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
non ci sono tag per questa notizia
tutte le notizie di Cronaca
commenta commenta 0    invia    stampa