Spoleto, rapinatori in fuga dai carabinieri travolgono un'auto: muore una ragazza

ultimo aggiornamento: 31 gennaio, ore 13:01
Terni - (Adnkronos) - La vittima, 25 anni, percorreva con la sua auto la Flaminia quando, all'uscita da una curva, una Ford Fiesta ha invaso la sua corsia provocando lo schianto. Nell'impatto deceduto anche un rapinatore albanese di 28 anni. Nella rapina commessa in un'abitazione nell'aquilano si sono fatti consegnare 50 euro


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Terni, 31 gen. (Adnkronos) - Una ragazza di 25 anni morta la scorsa notte a Spoleto in un incidente stradale con una macchina guidata da due rapinatori inseguiti dai carabinieri.

La giovane, Maria Elena Petruccioli, tornava a casa dopo una serata trascorsa col fidanzato. Era una studentessa dell'Accademia di Belle Arti a Perugia e viveva a Montefranco, una piccola frazione della Valnerina ternana. Diplomata all'istituto d'arte di Spoleto, la 25enne stava per diplomarsi in scenografia.

A Montefranco tutta la comunit si stretta intorno alla famiglia di Maria Elena. La ragazza stava percorrendo con la sua auto la ss3 Flaminia, quando all'altezza del km 12, all'uscita da una curva, una Ford Fiesta, sulla quale viaggiavano due albanesi in fuga dopo una rapina commessa in un'abitazione nell'aquilano, ha invaso la sua corsia di marcia schiantandosi sulla sua auto.

Nell'impatto deceduto anche il passeggero della Ford, M. M., albanese di 28 anni. Ferito in modo gravissimo il conducente della vettura, D. V., 21enne, ricoverato all'ospedale di Spoleto e piantonato in seguito al fermo per rapina e per omicidio.

Il colpo stato messo a segno ieri sera alle 23:45, nella frazione Alba Fucens del comune di Massa d'Albe (Aq), da una banda di quattro individui, uno dei quali armato di taglierino.

Con passamontagna i quattro si sono introdotti all'interno di una casa isolata e, dopo aver minacciato il proprietario 64enne, si sono fatti consegnare 50 euro che la vittima aveva nel portafogli. Poi sono fuggiti a bordo della Ford Fiesta di propriet della vittima. Immediatamente sono state allertate le centrali operative di Rieti e Terni, che hanno attivato tutti i servizi di controllo del territorio.

Alle 00:50, nei pressi del comune di Arrone, la Ford Fiesta con a bordo due malviventi stata intercettata da una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Terni che ha iniziato l'inseguimento. La fuga proseguita lungo la ss3 Flaminia in direzione Terni-Spoleto. L'auto dei rapinatori, giunta all'altezza del km 12, all'uscita di una curva - a causa dell'elevata velocit - ha invaso l'opposta corsia di marcia, scontrandosi con una Fiat Panda guidata dalla 25enne di Montefranco.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Cronaca
commenta commenta 0    invia    stampa