Torna a tremare la terra in Lunigiana: nuove scosse, la pi forte di magnitudo 3.4

(Xinhua)  (Xinhua)
ultimo aggiornamento: 12 luglio, ore 10:03
Roma - (Adnkronos) - Sono state registrate a meno di 10 chilometri dai Comuni di Casola in Lunigiana, Comano, Fivizzano e Licciana Nardi, tutti in provincia di Massa Carrara, e a meno di 20 chilometri da altri Comuni in provincia di La Spezia e Lucca


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 12 lug. (Adnkronos) - Tre nuove scosse di terremoto in Lunigiana. A quanto riferisce il sito dell'Ingv, la prima, di magnitudo 3.4, avvenuta alle ore 05:34:06 italiane, la seconda, di magnitudo 2.7, avvenuta alle ore 06:56, la terza, di magnitudo 3.3, alle ore 06:58. Le scosse sono state registrate a meno di 10 chilometri dai Comuni di Casola in Lunigiana, Comano, Fivizzano e Licciana Nardi, tutti in provincia di Massa Carrara, e a meno di 20 chilometri da altri Comuni in provincia di La Spezia e Lucca.

Nuove scosse nella notte anche nel distretto sismico di Montefeltro, tra Forl e Cesena (la pi forte, di magnitudo 2.7, alle ore 04:46:57) e nel distretto sismico Monte_Alpi-Sirino, tra Potenza e Cosenza, dove alle ore 06:49 stato registrato un terremoto di magnitudo 2.5.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Cronaca
commenta commenta 0    invia    stampa