Archeologia: addio a Christiane Desroches Noblecourt, salvo' i templi di Abu Simbel

ultimo aggiornamento: 25 giugno, ore 15:53

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Parigi, 25 giu. - (Adnkronos) - L'archeologa francese Christiane Desroches Noblecourt, protagonista illustre dell'egittologia internazionale, e' morta giovedi' sera in una casa di riposo di Sezanne, nel dipartimento della Marna, all'eta' di 97 anni. Soprannominata la 'gran dama' dell'Egitto antico, prima donna egittologa, per molti anni, dal 1938, conservatrice del reparto egizio del museo del Louvre di Parigi, conquistando la fama di 'erede' di Jean-Franois Champollion, con il suo appassionato impegno in difesa dei templi della Nubia Desroches Noblecourt ha contribuito a diffondere la conoscenza dell'antico Egitto presso un vasto pubblico.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Cultura
commenta commenta 0    invia    stampa