Arte: Giampaolo Talani invitato a creare a Miami 'Statua della Liberta''

ultimo aggiornamento: 18 gennaio, ore 17:49

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Miami (Florida), 18 gen. - (Adnkronos) - ll porto di Miami ha invitato l'artista Giampaolo Talani a progettare un colossale Marinaio in bronzo di circa 18 metri da collocarsi sulla punta a mare che separa i due rami, commerciale e turistico, del porto statunitense. Miami vuole la sua Statua della Liberta' e un suo grande simbolo per il futuro; il direttore del porto statunitense, Bill Johnson, ha preso spunto dal Marinaio di Talani, l'opera in bronzo di 7 metri che accoglie i naviganti all'ingresso del porto di San Vincenzo (Livorno) e che e' diventato immediatamente simbolo della costa e degli approdi toscani.

Il Marinaio di Talani e' gia' un'icona importante per Miami; e' stato, infatti, scelto quale simbolo del gemellaggio tra il porto di Livorno e quello di Miami in occasione dei festeggiamenti dell'anno Vespucciano. L'importantissimo legame sara' ufficializzato il 25 gennaio 2012 con una cerimonia esclusiva nel porto statunitense nel corso della quale le Autorita' portuali di Livorno e Giampaolo Talani recheranno in dono alle autorita' americane un esemplare alto 1 metro e mezzo del Marinaio.

Il porto di Miami ora e', per traffico, il primo approdo turistico e undicesimo scalo commerciale mondiale e per questa realta' colossale e' stato chiesto a Talani di presentare il suo progetto a fine gennaio. Si tratta certamente di una sfida molto impegnativa per l'artista toscano che da sempre ammette di essere particolarmente attratto dalle grandi opere sia in pittura sia in scultura: basti pensare, oltre al Marinaio di San Vincenzo, agli 80 metri quadri dell'affresco Partenze creato per la stazione ferroviaria di Santa Maria Novella di Firenze.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Arte
tutte le notizie di Cultura
commenta commenta 0    invia    stampa