Fumetti, Marco Pagot: ''Peroni collaboratore della storica Pagotfilm''

ultimo aggiornamento: 16 dicembre, ore 18:19
Roma - (Adnkronos) - L'immagine grafica di Calimero si deve per copyright a Nino e Toni Pagot


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 16 dic. (Adnkronos) - ''Un altro collaboratore della storica Pagotfilm mancato e ne rimangono ormai pochi in grado di testimoniare l'importanza di quel periodo storico che fu l'epoca di Carosello. E' un altro pezzo della storia dell'animazione italiana che viene a mancare''. Lo afferma, in una nota, Marco Pagot, a proposito della recente scomparsa all'et di 82 anni del fumettista Carlo Peroni, celebre con il nome d'arte di Perogatt, creatore di numerosi personaggi e che rivendicava di essere anche tra i pap di Calimero.

Marco Pagot precisa che Peroni stato ''uno dei valenti animatori che collaborarono all'epoca nello studio come gli altrettanto famosi Cavandoli, Barenghi, Marosi, Boffini, Manfredini, Rizzi, Bertoletti, Gariani e molti altri che mi scuso di omettere''.

Pur riconoscendo i meriti di Peroni, precisa Marco Pagot in una email indirizzata all'Adnkronos in seguito alla pubblicazione mercoled scorso della notizia della morte del fumettista, non si deve per ledere ''i diritti e la memoria di due grandi artisti, riconosciuti a livello mondiale gi prima della nascita di Carosello (Nino e Toni Pagot), mio padre e mio zio, che sono gli unici autori dell'immagine grafica del personaggio Calimero, come risulta da tutti gli atti dell'epoca e le registrazioni successive e come chiaramente riportato nel copyright''.

Alla nascita del personaggio, ricorda Marco Pagot, ''collabor inoltre Ignazio Colnaghi che scrisse le prime storie con Toni Pagot e che fu e ancora oggi la voce originale del personaggio''.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Cultura
commenta commenta 0    invia    stampa