Libri: con 'Cimitero di Praga' Eco crea protagonista letterario piu' antipatico

ultimo aggiornamento: 28 ottobre, ore 12:32

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Milano, 28 ott. - (Adnkronos) - E' il capitano Simonini, un cinico falsario dell'Ottocento, il protagonista di ''Il cimitero di Praga'', il nuovo romanzo di Umberto Eco, che l'editore Bompiani (pagine 526, euro 19,50) manda in libreria domani, venerdi' 29 ottobre, con una prima tiratura di 230.000 copie. Eco si e' sforzato di fare del capitano piemontese ''il personaggio piu' cinico e antipatico di tutta la storia della letteratura'', con l'obiettivo di catturare anche i lettori che ''hanno preso sul serio persino Dan Brown'' e il suo ''Codice Da Vinci''.

A trenta anni di distanza da "Il nome della rosa", con il quale il semiologo conquisto' straordinaria popolarita' fuori dal mondo accademico, e a sei dall'ultimo romanzo, ''La misteriosa fiamma della regina Loana'', l'intellettuale italiano vivente piu' celebre ha ambientato la sua nuova opera nell'Europa del XIX secolo tra spie, politici, sovrani e cospiratori di varia natura, dando inizio alla storia nel marzo 1897 a Parigi.

La trama si svolge tra Torino, Palermo e la capitale francese, si muove tra servizi segreti, agenti doppi, ufficiali felloni ed ecclesiastici peccatori. Puo' accadere di tutto, anche che l'unico personaggio inventato di questa storia ''sia il piu' vero di tutti, e assomigli moltissimo ad altri che sono ancora tra noi'', osserva Umberto Eco. E se il cimitero di Praga, quello ebraico, dove riposa il rabbi Jehuda Low ben Bezalel (il creatore del Golem) e' parte della vicenda narrativa, in controluce ci si possono leggere gli intorbidamenti di notizie, i falsi miti fatti circolare dai potenti, l'inaffidabilita' delle fonti, tutte questioni tipiche di oggi: insomma un parallelo con la realta' dell'informazione minacciata da un impossibile controllo della provenienza. O modificata ad arte.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Cultura
commenta commenta 0    invia    stampa