Intercettazioni: Pd, norma su blog grave ostacolo a liberta' web

ultimo aggiornamento: 23 luglio, ore 11:08
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 23 lug. - (Adnkronos) - ''E' molto grave che la maggioranza abbia scelto di confermare nel ddl intercettazioni la norma presente nel testo del Senato, che obbliga tutti i blog e i siti di informazione on line a pubblicare le rettifiche entro 48 ore''. E' quanto afferma Pina Picierno, deputata del Pd e componente della commissione Giustizia della Camera. ''Questa norma -spiega- come denunciato da numerosi appelli in rete, non tiene assolutamente conto del reale funzionamento del web, basata soprattutto sulla capacita' di pubblicare notizie in tempo reale e sulla partecipazione attiva degli utenti, nonche' dell'esistenza di moltissimi siti a gestione amatoriale''. ''Si rischia infatti -rimarca Picierno- di paralizzare i siti web, costretti a passare di rettifica in rettifica, e di colpire anche numerosissimi blog amatoriali, enciclopedie virtuali come Wikipedia, e tutti i piu' importanti social network, limitando fortemente la possibilita' di dare vita a dibattiti on line e la liberta' di espressione degli utenti''.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di CyberNews
commenta commenta 0    invia    stampa