Internet: Bonino incontra relatore Onu liberta' espressione

ultimo aggiornamento: 18 novembre, ore 15:03

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 18 nov. - (Adnkronos) - Il ministro degli Esteri Emma Bonino ha incontrato il relatore speciale delle Nazioni Unite per la libert di espressione e di opinione Frank La Rue, che ha ringraziato per l'attenzione dedicata all'Italia in occasione della sua visita, ricordando come "tutte le normative che disciplinano i diritti costituzionali, in particolare se riguardano la libert di espressione, devono essere approvate dal Parlamento e che, specie laddove si ritiene di dover rimuovere materiale contenuto sul web sia necessario un intervento della magistratura". Uno dei motivi di preoccupazione di osservatori nazionali e internazionali ha riguardato e riguarda il ruolo di Agcom nella predisposizione di sanzioni in materia di propriet intellettuale. "Ritengo - ha affermato il ministro degli Esteri, secondo quanto si legge in una nota - che si tratti di una prerogativa del Parlamento e auspico che quanto prima Camera e Senato arrivino a una normazione della delicata materia. Al momento opportuno il governo far la sua parte". La Rue, nel corso della sua visita in Italia coordinata dal Comitato interministeriale per i diritti umani, ha avuto un intenso programma di incontri nei quali ha affrontato i temi dell'accesso all'informazione nella pubblica amministrazione, della depenalizzazione del reato di diffamazione, del fenomeno dello hate speech, della trasparenza della propriet dei media, dell'anti-trust, degli organi di garanzia e del servizio pubblico radio-televisivo. La pubblicazione del rapporto prevista nel giugno del 2014.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Internet
tutte le notizie di CyberNews
commenta commenta 0    invia    stampa