Internet: Cassinelli (Pdl), indignazione e amarezza per gruppi anti-down su Facebook

ultimo aggiornamento: 22 febbraio, ore 15:42
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
'IRoma, 22 feb. (Adnkronos) - "Sono allo stesso tempo indignato ed amareggiato: indignato perche' si tratta di un gesto cattivo ed immorale, ed amareggiato perche' questi comportamenti vanificano gli sforzi di chi da tempo si batte per una rete sempre piu' libera e responsabile". Questa la reazione del deputato del Pdl, Roberto Cassinelli, alla presenza in rete di gruppi anti Down. "Non deve pero' passare l'idea -aggiunge Cassinelli- che questi soggetti inqualificabili rappresentino l'utente tipo o abbiano sostegno in rete: si tratta in realta' di una minoranza che va emarginata e che suscita esclusivamente sdegno fra la maggioranza degli internauti italiani che, infatti, sono stati i primi a ribellarsi". Secondo il deputato, "chi ha creato il gruppo e chi vi ha aderito deve essere chiamato ad assumersi le proprie responsabilita' di fronte alla legge: cessi la convinzione che in internet tutto e' concesso e si diffonda piuttosto la volonta' di responsabilizzare la rete affinche' sia sempre piu' libera, utile e democratica. Alle famiglie che vivono con grande dignita' ed amore al fianco di un congiunto Down -conclude Cassinelli- e a tutte le persone che ogni giorno si adoperano in loro aiuto va la nostra piu' viva solidarieta'".

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Internet
tutte le notizie di CyberNews
commenta commenta 0    invia    stampa