Internet: per aziende italiane pronto ufficio a Milano di Facebook

ultimo aggiornamento: 17 ottobre, ore 11:02
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 17 ott. - (Adnkronos/Labitalia) - Barilla, Ferrero, Nokia Italia, Sony Pictures, 3 Italia e Vodafone. Sono alcuni dei marchi che figurano tra gli inserzionisti italiani su Facebook. E che d'ora in avanti avranno a disposizione una struttura di assistenza nel nostro paese: il social network, infatti, ha annunciato che aprira' il suo primo ufficio commerciale in Italia. Avra' sede a Milano e sara' diretto da Diego Oliva, Commercial Director per il Sud Europa di Facebook, che avra' il compito di definire la strategia commerciale della societa' e coordinare il team di vendita e le sue attivita'. Sara', quindi, un punto di riferimento per marchi, agenzie e aziende italiane, che potranno contare su un'assistenza locale diretta e sul pieno supporto per creare e implementare le loro campagne pubblicitarie e promuovere i propri prodotti.

Una risposta al crescente numero di inserzionisti presenti in un mercato, quello italiano, che conta gia' oltre 12 milioni di utenti e al quale Facebook attribuisce un ruolo importante nella propria strategia commerciale a livello mondiale. Ma come cosa deve fare un'azienda per pubblicare un'inserzione su Facebook? Innanzitutto, occorre decidere se si vuole pubblicizzare la propria pagina web o un elemento gia' pubblicato su Facebook, come una pagina, un'applicazione un gruppo o un evento. Dopo di che, si puo' cominciare a progettare l'inserzione, scrivendo un titolo e un testo (lunghi rispettivamente fino a 25 e 135 caratteri), il piu' possibile in modo chiaro, mirato e conciso, rivolgendosi direttamente ai destinatari che interessano. Volendo, si puo' anche caricare una foto, soprattutto se accattivante e pertinente per l'inserzione, adatta al prodotto o al servizio che si intende pubblicizzare. L'immagine verra' ridimensionata in modo che rientri in una casella di 110 pixel di larghezza e 80 pixel di altezza.

A questo punto, si decide se si vuole che gli utenti vengano reindirizzati alla propria pagina web o a un elemento di Facebook; si puo' anche scegliere di definire dei destinatari precisi in base a eta', sesso, posizione geografica, istruzione, lavoro e altro e si puo' controllare la stima del numero di utenti che soddisfano i criteri specificati.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di CyberNews
commenta commenta 0    invia    stampa