Non solo gli amici, ora su Facebook puoi scegliere anche i tuoi nemici

ultimo aggiornamento: 27 marzo, ore 14:50
Roma - (Ign) - Sul social network li sceglieremo con 'EnemyGraph', la social app politically uncorrect. Con buona pace dello spirito del 'tutti amici su Fb' che ha finora contrassegnato l'esperienza sul social network pi diffuso del mondo


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 27 mar. (Ign) - E ora arrivano i nemici su Facebook. Sul social network li sceglieremo con 'EnemyGraph', la social app politically uncorrect. Chi vuole (?) potr anche da oggi potr visualizzare i propri nemici: pagine e persone che potremo contrassegnare come enemies (nemici), appunto.

Con buona pace dello spirito del 'tutti amici su Fb' che ha finora contrassegnato l'esperienza sul social network pi diffuso del mondo.

In realt finora non erano mancati gruppi contro, o di critica a qualcuno o qualcosa. Ma si trattava di pagine occasionali e collettive che al massimo generalizzavano un dissenso da condividere.

Con la nuova app ora gli oltre ottocento milioni di utenti potranno crearsi una pagina 'parallela' personale, dove vedremo anche i post delle persone che detesti, magari ricambiati con la stessa medaglia.

Gi si immaginano politici, vip e vicini di casa additati, col pollice verso, che popolano la pagina dei tuoi nemici principali. Inoltre c' la possibilit di vedere quali sono i nemici dei tuoi amici. E tutti gli incroci possibili. Un mondo nuovo. Di cattivi.

Infine una funzione (dissonance report) ti informa poi quando un tuo amico ha dato un like a una persona che hai indicato come nemico (o viceversa).

A oggi comunque, al di l delle beghe personali, quelle di chi si sfoga contro qualcuno per privatissimi motivi, nella top ten di chi considerato nemico troviamo il 'razzismo', odiato dal popolo che usa la creatura di Mark Zuckerberg, poi bersagli pi concreti, in carne ed ossa. Come Rick Santorum, attualmente in testa, e Barack Obama, meno odiato, pi in basso. Non mancano i nemici dei vampiri di Twilight.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di CyberNews
commenta commenta 0    invia    stampa