Web: Egitto, la rivolta anti-Mubarak viaggia on line

ultimo aggiornamento: 26 gennaio, ore 13:03

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Il Cairo, 26 gen. - (Adnkronos/Aki) - Viaggia attraverso internet la rivolta avviata ieri dai gruppi di opposizione egiziani contro il presidente Hosni Mubarak e il suo governo. La grande manifestazione che si e' tenuta ieri mattina a 'Maidan al-Tahrir' al Cairo, e le altre organizzate nel resto del paese, sono state promosse e coordinate tramite il web. A capire la forza dei social network e' stato in particolare il movimento giovanile denominato '6 aprile' che attraverso il suo profilo su 'Facebook', che conta piu' di 20 mila amici, veicola le notizie sul movimento popolare sorto ieri sulla scia della recente rivoluzione tunisina. E' proprio sul loro profilo che questa mattina e' stato postato il comunicato con il quale si chiede agli attivisti dell'opposizione di continuare con la protesta "fino alla caduta di Mubarak". Diverso e' invece l'approccio al web dei partiti storici dell'opposizione egiziana. Sia i Fratelli Musulmani che il partito 'al-Wafd' preferiscono comunicare attraverso i propri siti internet.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Web
tutte le notizie di CyberNews
commenta commenta 0    invia    stampa