Web: il portale Studenti lancia la sezione maturit 2010 e sbarca anche su iPhone

ultimo aggiornamento: 25 maggio, ore 15:54
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 25 mag. - (Ign) – Studenti, il portale del Gruppo Banzai nato nel 1998 e oggi leader italiano nel mondo degli studenti con oltre 1.600.000 utenti unici mese (Dati Nielsen Netview, Aprile 2010), si rinnova e annuncia il rilascio della nuova sezione maturit 2010 e della relativa applicazione iPhone per affrontare al meglio l'esame di stato 2010. La nuova sezione Maturit 2010 (http://www.studenti.it/maturita-2010/) ha come obiettivo primario quello di diventare il riferimento per i maturandi 2010, grazie ai materiali didattici elaborati dalla redazione di Studenti nel corso degli anni, con un’offerta unica di contenuti: dalle prove di esame complete, svolte negli anni precedenti agli appunti su tutte le materie, passando per le utili guide su come affrontare al meglio i giorni dell’esame, fino ad arrivare alla possibilit di contattare uno psicologo online e ovviamente di confrontarsi con altri maturandi nei forum della animatissima Community di Studenti. I contenuti della Sezione Maturit 2010 non saranno solo raggiungibili via web, ma anche in mobilit su terminali iPhone e iPod touch grazie alla nuovissima applicazione maturit 2010, da qualche giorno disponibile dall’App Store di Apple. Installando l’applicazione, i maturandi possono accedere dovunque e in ogni momento, in modo semplice e veloce, alle notizie e ai consigli di Studenti, ma soprattutto hanno la possibilit di ricercare e consultare oltre 5mila appunti e le tracce degli anni scorsi.

L’applicazione Maturit 2010 ha raccolto immediati consensi: in soli due giorni dalla pubblicazione, ha raggiunto il primo posto di categoria nella classifica App Store per numero di download. Per altre informazioni http://www.studenti.it/info/iphone-maturita.php?pr. “La rapida diffusione anche in Italia di iPhone e altri telefoni evoluti offre una ottima opportunit agli editori come Banzai, attenti all’evoluzione delle abitudini di consumo di contenuti e servizi” commenta Mario Capocaccia, Responsabile Mobile di Banzai.  “I nostri utenti sempre pi frequentemente usano il loro cellulare per accedere a Internet e noi intendiamo dare loro ancora pi ragioni per farlo”. Per quanto riguarda le prospettive di crescita futura di Studenti Fabrizio Grea, Responsabile dei Portali Banzai Media, commenta “Studenti per il gruppo Banzai molto importante e nei prossimi mesi punteremo a rafforzarne l’offerta di servizi e contenuti affinch diventi il portale di riferimento indispensabile per tutti gli studenti, rafforzandone cos la leadership sul mercato italiano”.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di CyberNews
commenta commenta 0    invia    stampa