Manovra: Guerri, non ha senso inclusione Vittoriale tra istituzioni a rischio

ultimo aggiornamento: 29 maggio, ore 18:55
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 29 mag. (Adnkronos) - ''La situazione e' buffa''. Lo afferma all'ADNKRONOS Giordano Bruno Guerri a proposito dell'inclusione del Vittoriale degli Italiani, istituzione da lui presieduta, tra le 232 a rischio di avere tagliati i fondi statali nel caso in cui la manovra finanziaria, attualmente al vaglio del presidente Napolitano, venisse promulgata. ''L'inclusione del Vittoriale non ha senso -spiega Guerri- perche' ho intrapreso la strada della privatizzazione anni fa e l'ho portata a termine l'anno scorso. Lo stesso governo ha approvato il decreto in giugno e dal 1 gennaio scorso e' una Fondazione di diritto privato che non prende piu' il finanziamento statale. Toglierci cio' che non ci danno quindi e' assurdo''.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Economia
commenta commenta 0    invia    stampa