Ricerca, Nicolais nuovo presidente del Cnr ''Assumo l'incarico con piacere e orgoglio''

ultimo aggiornamento: 18 febbraio, ore 15:54
Roma - (Adnkronos) - Professore emerito di Tecnologia dei Polimeri e di Scienza e Tecnologia dei Materiali dell'Universit degli Studi di Napoli 'Federico II', stato nominato dal ministro Profumo. L'ex ministro: ''Sono fiducioso che, insieme, potremo fornire il contributo di idee, progetti e speranze di cui il Paese ha bisogno''


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 18 feb. (Adnkronos) - Il ministro dell'Istruzione, dell'Universit e della Ricerca Francesco Profumo ha nominato Luigi Nicolais Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr).

"E' con grande piacere ed orgoglio che assumo l'incarico di presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche", afferma Nicolais. "Sono consapevole delle professionalit e delle eccellenze presenti in ogni suo Istituto, Dipartimento e struttura e sono fiducioso che, insieme, potremo fornire il contributo di idee, progetti e speranze di cui il Paese ha bisogno per uscire dalla crisi" afferma ancora Nicolais sottolineando, nel suo messaggio di saluto ai neocolleghi del Cnr, che "dalla ricerca, e quindi dalla qualit del lavoro di noi tutti, pu nascere un futuro migliore". "Conto sulla vostra collaborazione e disponibilit - continua il neopresidente del Cnr - per rafforzare il ruolo e la funzione di questa istituzione, alla quale sono particolarmente legato per motivi professionali ed umani". "Con l'occasione vorrei ringraziare il ministro dell'Istruzione, Universit e Ricerca Scientifica, Francesco Profumo, per l'incarico conferitomi. E il vertice dell'Ente, in particolare - conclude Nicolais dal sito del Cnr - il vicepresidente, professoressa Maria Cristina Messa, per l'impegnativo lavoro svolto in questo periodo alla guida del Cnr".

Ex ministro della Funzione pubblica e dell'innovazione nel secondo governo Prodi, oggi deputato del Pd, Nicolais un ingegnere chimico che ha iniziato la propria carriera come ricercatore proprio presso il Cnr, proseguendo la propria attivit professionale alla Montedison. E' Professore emerito di Tecnologia dei Polimeri e di Scienza e Tecnologia dei Materiali dell'Universit degli Studi di Napoli 'Federico II'. Nello stesso ateneo stato direttore del Dipartimento di Ingegneria dei materiali e della produzione, presidente del corso di laurea in Ingegneria dei materiali e del dottorato di ricerca in Biomateriali.

Inoltre, il neo vertice del Centro nazionale di ricerca stato componente del Senato Accademico e Presidente del Polo delle Scienze e delle Tecnologie. Al Cnr ha fondato e diretto l'Istituto per i Materiali compositi e biomedici. Negli Stati Uniti, dal 1981 al 2003, Luigi Nicolais stato Professore aggiunto al Dipartimento di Ingegneria Chimica presso la University of Washington (Seattle) e, dal 1986 al 2004, Professore aggiunto all'Institute of Materials Science - University of Connecticut di Storrs. E' uno degli scienziati italiani con il maggior numero di citazioni sulle riviste scientifiche internazionali e autore di 18 brevetti che hanno gemmato importanti iniziative imprenditoriali di successo e creato posti di lavoro per i giovani. Nicolais stato Assessore regionale in Campania con delega alle Attivit produttive, alla Ricerca e all'Innovazione e Ministro per le Riforme e l'Innovazione nella Pubblica Amministrazione dal 2006 al 2008. Attualmente Deputato della Repubblica italiana.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Economia
commenta commenta 0    invia    stampa