Addio alle missioni spaziali, i vecchi Shuttle finiscono nei musei americani

ultimo aggiornamento: 12 aprile, ore 21:45
Washington - (Adnkronos/Dpa) - La Nasa ha annunciato che le tre navicelle superstiti dell'ormai storico programma spaziale americano verranno esposte in diverse strutture. L'amministratore Bolden: "Abbiatene cura"


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Washington, 12 apr. - (Adnkronos/Dpa) - Finite per sempre le missioni spaziali, i vecchi Shuttle finiscono nei musei. La Nasa oggi ha infatti annunciato che le tre navicelle superstiti dell'ormai storico programma spaziale americano degli Shuttle verranno esposte a Washington, in California e in Florida. "Abbiate cura delle nostre navicelle, hanno servito bene il nostro paese e noi alla Nasa abbiamo un profondo e duraturo amore verso di loro che difficile esprimere", ha detto, visibilmente commosso, l'amministratore della Nasa Charles Bolden che, quando era astronauta, ha partecipato a quattro diverse missioni con uno Shuttle.

La navicella Atlantis rimarr al Kennedy Space Center della Florida, dove sar esposta ai turisti dopo aver compiuto l'ultimo volo dell'intero programma Shuttle iniziato con il primo lancio 30 anni fa. L'Endeavour verr invece esposta al California Science Centre, non lontano da dove la navicella stata progettata e costruita. Mentre il Discovery, che ha alle spalle il maggior numero di voli, avr il suo posto d'onore al Museo Aerospaziale di Washington.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa