Catturato in Messico Trevino Morales, boss dei Los Zetas

ultimo aggiornamento: 16 luglio, ore 08:58
Citt del Messico - (Adnkronos/Dpa) - Operazione vicino Nuevo Laredo. Si tratta del pi grande successo in sette mesi di governo del presidente Enrique Pena Nieto nella lotta alla criminalit organizzata


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Citt del Messico, 16 lug. - (Adnkronos/Dpa) - Il governo messicano ha catturato Miguel Angel Trevino Morales, capo dei Los Zetas, in un'operazione avvenuta vicino Nuevo Laredo, citt nel nordest del Messico, al confine con gli Stati Uniti. Il portavoce del gabinetto di Sicurezza, Eduardo Sanchez, ha precisato che la cattura di Trevino Morales, 40 anni, e di altri due uomini che si trovavano insieme a lui avvenuta all'alba, alle 03:45. La cattura del boss dei Los Zetas rappresenta il pi grande successo in sette mesi di governo del presidente Enrique Pena Nieto nella lotta alla criminalit organizzata.

Gli uomini della Marina avevano posizionato dei posti di blocco nella zona perch sapevano, tramite le informazioni dell'intelligence, che Trevino Morales di solito si muoveva tra gli stati di Coahuila e Tamaulipas. Il veicolo su cui viaggiava stato intercettato da un elicottero. Al boss sono stati sequestrati due milioni di dollari, 8 armi di grandi dimensioni e 500 cartucce nel veicolo.

Il dipartimento di Stato americano aveva offerto cinque milioni di dollari per avere informazioni che consentissero di arrivare a Trevino Morales, mentre il procuratore generale del Messico lo aveva inserito nella lista dei boss pi ricercati.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
non ci sono tag per questa notizia
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa