Nel mirino dei sindacati turni e condizioni di lavoro

Cina, continua l'emergenza suicidi alla Foxconn. Un dipendente si taglia le vene

(Xinhua)  (Xinhua)
ultimo aggiornamento: 27 maggio, ore 18:24
Shenzhen - (Adnkronos/Ign) - Nella bufera la mega-fabbrica che produce componenti per Apple. Dall'inizio dell'anno 12 lavoratori si sono uccisi, nonostante la clausola 'anti-suicidi' fatta firmare a tutti i dipendenti. Cina, bimbo solo in casa si incastra nelle sbarre della finestra (VIDEO)
leggi i commenti    commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Shenzhen, 27 mag. (Adnkronos/Ign) - Nonostante una piscina aziendale appena inaugurata, reti protettive su finestre e balconi, e una speciale clausula in cui i lavoratori si impegnano a non togliersi la vita, continua l'emergenza suicidi alla fabbrica Foxconn di Shenzhen, in Cina. Un impiegato del gruppo che produce componenti per la Apple, ha tentato oggi di togliersi la vita tagliandosi le vene ed e' stato salvato dall'intervento dei sanitari nella sede della azienda.

E' il 12esimo suicidio dall'inizio dell'anno. Proprio ieri un altro dipendente si era suicidato lanciandosi dal tetto della fabbrica che d lavoro a oltre 400mila persone. La polizia di Shenzhen ha confermato che l'uomo, un 23enne originario della provincia cinese di Gansu e impiegato nello stabilimento da poco meno di un anno, deceduto dopo essersi lanciato volontariamente da un balcone al settimo piano del dormitorio della fabbrica. Soltanto poche ore prima il proprietario dell'azienda, il magnate taiwanese Terry Gou, anche a causa delle pressioni della Apple che ha inviato propri osservatori, aveva visitato lo stabilmento accompagnato da centinaia di giornalisti per vedere da vicino le condizioni lavorative dei suoi dipendenti.

Il proprietario del colosso taiwanese ha garantito il suo impegno a migliorare le condizioni di vita e di lavoro nella fabbrica e ha fatto firmare a tutti i lavoratori una clausula chiedendo un impegno scritto a non suicidarsi. Un impegno che per non tutti riescono a garantire. L'azienda comunque, nonostante la cattiva pubblicit, continua a ricevere circa 8mila richieste di assunzione al giorno.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa   
ugc
jagerhans ha scritto (27/05/2010 - ore 17:13) segnala un abuso
ugc
perch si leggono sempre pi notizie tragiche e grottesche come questa ? ma cosa stiamo diventando ?
ugc
ugc