Usa, esplode una centrale elettrica in Connecticut: almeno 5 morti e diversi feriti

(Immagine dal sito della 'Cnn')(Immagine dal sito della 'Cnn')
ultimo aggiornamento: 08 febbraio, ore 08:35
Middletown - (Ign) - Ancora incerto il bilancio delle vittime. La deflagrazione all'impianto 'Kleen Energy Systems' stata fortissima e si fatta sentire a oltre 15 km (MAPPA). Lo scoppio dovuto a una fuga di gas avvenuto durante un test dei sistemi di generazione di energia
leggi i commenti    commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Middletown (Connecticut), 7 feb. (Ign) - Drammatica esplosione in una centrale elettrica di Middletown, in Connecticut. Sono almeno 5 i morti e diversi i feriti, ma si scava ancora tra le macerie dell'impianto. Ridimensionato il primo bilancio delle vittime in cui si parlava di 50 morti. Ma ancora incerto il numero delle vittime.

La deflagrazione, che si verificata alle 11:17 del mattino ora locale (le 17:17 in Italia) per una fuga di gas, stata fortissima e si fatta sentire a oltre 15 km, tanto che la popolazione ha pensato si trattasse di un terremoto.

L'impianto 'Kleen energy systems' era in collaudo e avrebbe dovuto entrare in esercizio nei prossimi mesi; gli operai stavano svuotando alcune condotte del gas quando c' stata l'esplosione. Un testimone ha detto che lo scoppio avvenuto durante un test dei sistemi di generazione di energia.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa   
ugc
micaria ha scritto (07/02/2010 - ore 20:34) segnala un abuso
ugc
La centrale era alimentata a gas. Vuoi vedere che adesso il gas pi pericoloso del nucleare? Fosse successo in Italia, subito un referendum per chiudere le centrali alimentate a gas!!!
ugc
ugc