FEBBRE SUINA: GERMANIA, POLEMICHE SU VACCINO SPECIALE PER POLITICI

ultimo aggiornamento: 19 ottobre, ore 19:04
leggi i commenti    commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Berlino, 19 ott. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - L'arrivo oggi delle prime dosi di vaccino pandemico in Germania - dove ne sono state ordinate 50 milioni - non e' stato motivo di celebrazione. Questo per via delle notizie diffuse nel fine settimana sul fatto che i politici, i componenti dell'esercito e gli alti funzionari tedeschi riceveranno un vaccino 'speciale' contro l'H1N1, generalmente giudicato con meno effetti collaterali. Lo riferisce oggi il 'Der Spiegel online', precisando che politici e militari riceveranno il vaccino pandemico prodotto dalla Baxter, privo di un additivo presente invece nel siero 'targato' GlaxoSmithKline (Gsk), che verra' somministrato alla popolazione. La sostanza, secondo i critici, puo' aumentare il rischio di effetti collaterali come febbre e mal di testa.
pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
non ci sono tag per la questa notizia, prova con la ricerca
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa   
ugc
DigiCri ha scritto (05/11/2009 - ore 13:40) segnala un abuso
ugc
Vorrei segnalare che la notizia in questione tende a manipolare un po' la realt, le sostanza aggiuntive non provocano "febbre e mal di testa", la sostanza aggiuntiva incriminata si chiama "Squalene" ed ritenuto la causa della cosidetta "Sindorme del Golfo" accusata da molti militari americani dopo le vaccinazioni obbligatorie fatte per la guerra del golfo. Lo squalene fuori legge sul territorio degli Stati Uniti e non provoca "tosse e mal di testa" ma rischia di provocare danni irreversibili al sistema immunitario, malformazione dei feti e problemi di fertilit soprattutto se assunto da bambini, ragazzi e giovani (http://it.wikipedia.org/wiki/Sindrome_del_Golfo). La Novaris una casa farmaceutica che usa lo Squalene in un suo vaccino, il FLAUD, sostiene che il prodotto viene commercializzato da anni e non a mai fatto male a nessuno, senza per precisare che i test sono stati condotti su persone con pi di 65 anni, nei quali un po' difficile riscontrare i sintomi sopra riportati.
ugc
ugc