Ci provavano dal lontano '85

Gemelli d'oro in Gran Bretagna. Pap e mamma spendono per averli 110 mila euro: "E' un miracolo"

(Iberpress)(Iberpress)
ultimo aggiornamento: 15 gennaio, ore 08:18
Roma - (Adnkronos Salute) - Neil e Monique Ward, una coppia di Stafford, hanno avuto i piccoli Benjamin e Walker il 29 dicembre scorso con la fecondazione assistita. Il concepimento in una clinica di Valencia
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 15 gen. (Adnkronos Salute) - Mettere su famiglia costa, ma c' chi sembra aver battuto ogni record. Neil e Monique Ward, una coppia di Stafford, ha impiegato 25 anni e speso ben 100 mila sterline, circa 112 mila euro, per avere una coppia di gemelli: i piccoli Benjamin e Walker, venuti alla luce con parto cesareo il 29 dicembre scorso. Ci provavano dal lontano '85, ma a causa del basso numero di spermatozoi del signor Neil, un ingegnere oggi 56enne, non riuscivano a spuntarla. La cicogna non arrivava, nonostante gli svariati tentativi messi a segno dai due con l'aiuto della provetta. La coppia stava per arrendersi quando finalmente, lo scorso aprile, la signora Ward, un'infermiera di 46 anni, rimasta incinta.

Il concepimento avvenuto in una clinica di Valencia, dove a Monique stato donato un ovulo fecondato con sperma esterno alla coppia. "Mi sembra davvero incredibile avere questi bambini dopo averci provato per tutti questi anni - afferma entusiasta il neopap sui siti web delle principali testate britanniche, dove le foto che ritraggono i suoi beb stanno rimbalzando - Monique non smetteva di piangere quando li ha visti, cos teneri e carini. Sono il nostro piccolo miracolo, e speriamo possano diventare una speranza per quelle coppie che non riescono ad avere figli. Una strada per spuntarla c' sempre, basta percorrerla e non arrendersi".

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa