Giappone senza nucleare: si spegne l'ultimo reattore ancora attivo

(foto Xinhua)  (foto Xinhua)
ultimo aggiornamento: 05 maggio, ore 12:18
Tokyo - (Adnkronos/Dpa) - Ad un anno dalla catastrofe di Fukushima, sar spento, per una manutenzione tecnica, anche il reattore della centrale di Tomari - VIDEO


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Tokyo, 5 mag. - (Adnkronos/Dpa) - L'ultimo reattore nucleare rimasto attivo dopo l'incidente di Fukushima dell'anno scorso sar spento questa notte per motivi di manuntenzione tecnica. La societa' elettrica nipponica Hokkaido spegnera' alle 23 ora locale il reattore numero 3 della centrale nucleare di Tomari, situata nell'isola settentrionale giapponese. Per la prima volta in 42 anni, il Giappone restera' cosi' senza reattori nucleari attivi.

A seguito del disastro di Fukushima, il pi grande incidente dopo la catastrofe nucleare che colp Chernobyl nel 1986, le societ giapponesi produttrici di energia elettrica non sono state in grado di riattivare le centrali atomiche a causa della paura diffusa di nuovi possibili pericoli per la popolazione.

Il governo giapponese ha ripetutamente messo in guardia il Paese riguardo al rischio di blackout e mancanza di fornitura elettrica senza i reattori nucleari non fossero rimessi in attivita', ma il movimento di opposizione alle centrali nucleari non ha perso vigore. Secondo recenti sondaggi, il 59,5% dei sopravvissuti al terremoto e al disastro nucleare di Fukushima e' contrario alla riapertura dei siti nucleari.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa