La svolta

Il Giappone pensa al futuro senza nucleare Kan: "Ridurre la dipendenza dalle centrali"

Naoto Kan (Xinhua)  Naoto Kan (Xinhua)
ultimo aggiornamento: 13 luglio, ore 13:37
Tokyo - (Adnkronos/Dpa) - Dopo i gravi danni alla centrale di Fukushima, il premier giapponese si espresso in favore di un uscita graduale del Paese dal nucleare


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Tokyo, 13 lug. (Adnkronos/Dpa) - Il premier giapponese, Naoto Kan, si espresso in favore di un uscita graduale del Paese dal nucleare, dopo i gravi danni alla centrale di Fukushima in seguito al terremoto dello scorso 11 marzo. Il Giappone, ha detto Kan, deve operare per costruire ''una societ che non dipenda dall'energia nucleare''. E ''realizzare nel futuro una societ senza centrali nucleari'', ha aggiunto.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa