L'annuncio dello stop agli scontri dal ministro degli Esteri Moussa Kuossa

Libia, continuano gli attacchi

(Xinhua)(Xinhua)
ultimo aggiornamento: 18 marzo, ore 20:41
Washington - (Adnkronos/Ign) - Nonostante il governo abbia "dichiarato il cessate il fuoco", le forze fedeli a Gheddafi hanno bombardato Misurata. Il bilancio degli scontri di 25 morti


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Washington - (Adnkronos/Ign) - Nonostante la dichiarazione di "cessate il fuoco", le forze fedeli a Muammar Gheddafi hanno ripreso gli attacchi e hanno bombardato Misurata. Secondo fonti mediche alla tv satellitare 'al-Arabiya' il bilancio degli scontri di 25 morti. Sia la tv emiratina che la concorrente 'al-Jazeera' hanno confermato che gli attacchi delle truppe del colonnello sulla citt della Tripolitania proseguono.

Continuano anche i bombardamenti contro i ribelli che controllano le citt di az-Zintan e Arrujban, nella zona di Jebel Akhdar, a sud di Tripoli, stando a quanto riferiscono fonti dei ribelli alla televisione araba 'al-Jazeera'. Gli scontri proseguono in entrambe le citt, nonostante il cessate il fuoco proclamato dal governo libico, e si registrano diverse vittime.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Libia
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa