Libia: fonti mediche ad al-Jazeera, 250 morti negli scontri di ieri a Bengasi

ultimo aggiornamento: 20 febbraio, ore 10:45

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Tripoli, 20 feb. - (Adnkronos/Aki) - Sarebbe di 250 morti e di 700 feriti il bilancio degli scontri avvenuti ieri pomeriggio a Bengasi tra manifestanti e forze della sicurezza libica fedeli a Muammar Gheddafi. Lo riferiscono fonti mediche dell'ospedale di al-Jala di Bengasi alla tv araba 'al-Jazeera'. In particolare a fornire queste cifre e' il medico Nabil al-Saaiti il quale in un collegamento telefonico con l'emittente qatariota ha spiegato che "ieri agenti della sicurezza di origine africana reclutati dal regime hanno aperto il fuoco contro i manifestanti e il numero dei morti e' tale che non riusciamo a metterli tutti nella camera mortuaria dell'ospedale per identificarli".


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Libia
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa