Libia: testimoni, 350 euro a miliziani Gheddafi per ogni insorto ucciso

ultimo aggiornamento: 22 marzo, ore 12:28

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Tripoli, 22 mar. - (Adnkronos/Aki) - Seicento dinari per ogni insorto ammazzato. E' la ricompensa che il regime di Muammar Gheddafi prometterebbe ai suoi miliziani impegnati nella riconquista delle citta' finite in mano alla resistenza. Secondo il racconto su Twitter di alcuni testimoni, un miliziano fedele al colonnello sarebbe stato catturato a Zintan, 160 km a sud-ovest di Tripoli, e avrebbe confessato che 600 dinari, pari a circa 350 euro, sarebbero stati promessi a chiunque ritorni nella capitale con il cadeve di un insorto.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa