Mar, Bonino gioved in aula alle 10 L'Onu si sfila: "Questione bilaterale"

ultimo aggiornamento: 12 febbraio, ore 20:36
Roma - (Adnkronos/Ign) - Il ministro degli Esteri dovr riferire sulla posizione del governo dopo le parole di Ban Ki Moon. Il Segretario generale riceve rappresentante italiano presso Onu. Mauro: "Non solo una questione tra Italia e India". De Mistura rientra da New Delhi per consultarsi con il governo in vista della cruciale udienza della Corte Suprema indiana del 18 febbraio


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 12 feb. (Adnkronos/Ign) - Il ministro degli Esteri Emma Bonino sar in aula a palazzo Madama gioved alle 10 per riferire sulla posizione del governo dopo le parole del Segretario generale dell'Onu Ban Ki Moon, secondo il quale la vicenda dei fucilieri di Marina, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, sarebbe un affare bilaterale tra l'India e l'Italia. E' quanto si appreso al termine della conferenza dei capigruppo del Senato.

Per consultarsi con il governo in vista della cruciale udienza della Corte Suprema indiana del 18 febbraio, torna a Roma dall'India l'inviato per la vicenda dei mar Staffan de Mistura.

Bonino ha spiegato marted alla Camera che il rientro dall'India del ministro della Difesa Mario Mauro consentir "una valutazione collettiva del governo delle varie opzioni che sono sul tappeto'' nel caso, dopo la richiesta della Procura generale indiana della formalizzazione dell'accusa nei loro confronti nel quadro della legge antiterrorismo.

L'Italia si sta adoperando per avere un ampio sostegno internazionale sulla vicenda, ma se la responsabile della politica Estera Ue Catherine Ashton ha definito "inaccettabile" che l'Italia venga "considerata come un Paese terrorista", il segretarioOnu Ban Ki Moon ha dichiarato che meglio che la questione venga affrontata bilateralmente senza il coinvolgimento delle Nazioni Unite.

Duro il commento del vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri, Forza Italia. "L'Onu conferma una volta di pi la sua costosissima inutilit con il Segretario generale, una figura marginale e irrilevante nel contesto mondiale, che nega l'internazionalizzazione della vicenda del sequestro in India dei nostri mar. Ban Ki-moon offende l'Italia relegando la vicenda a un contenzioso del nostro Paese con l'India mentre siamo di fronte all'arroganza di uno Stato-pirata nei confronti dei nostri soldati".


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
mar-India-
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa