Siria, bombe a grappolo su parco giochi: uccisi 10 bimbi dall'esercito siriano

(Xinhua)  (Xinhua)
ultimo aggiornamento: 26 novembre, ore 09:35
Damasco - (Adnkronos) - Lo denunciano gli attivisti, che hanno mostrato un filmato nel quale si vedono i corpi senza vita e quello che resta della armi utilizzate. E' successo nel villaggio di Deir al-Asafir, a est di Damasco.


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Damasco, 26 nov. - (Adnkronos) - Sono una decina i bambini rimasti uccisi per le bombe a grappolo sganciate da un aereo da combattimento Mig dell'esercito siriano su un parco giochi nel villaggio di Deir al-Asafir, a est Damasco, in Siria. Lo denunciano gli attivisti dell'opposizione, che hanno diffuso su Internet un filmato nel quale si vedono i corpi dei bambini senza vita e le loro madri accanto.

Nel video girato sul luogo dell'attacco vengono mostrate anche bombe a grappolo a terra. Negli ultimi mesi sono cresciute le accuse contro il governo siriano, che avrebbe ripreso a usare le bombe a grappolo, accuse che Damasco ha sempre smentito.

Secondo gli attivisti dei Comitati di coordinamento locale, sono state 117 le vittime delle violenze ieri in Siria, tra cui 14 bambini.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa