Usa: dopo strage Newtown fondo investimento vende quota in fabbrica armi

ultimo aggiornamento: 18 dicembre, ore 20:03

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Washington, 18 dic. (Adnkronos) - Il fondo di private equity Cerberus Capital Management, uno dei piu' grandi del mondo, ha annunciato la vendita della sua quota di partecipazione nel gruppo produttore di armi Freedom Group, a seguito della tragedia consumatasi la scorsa settimana a Newtown, in Connecticut. Freedom Group, sigla nata dalla fusione, sotto la regia di Cerberus, di piu' aziende produttrici di armi, comprende anche la Bushmaster, produttrice del fucile usato da Adam Lanza per compiere la strage nella scuola Sandy Hook. In una nota, Cerberus ha fatto riferimento al dibattito sul controllo delle armi riaccesosi in America dopo la strage di Newtown e alla volonta' di non essere coinvolti in discussioni di carattere politico, nell'interesse dei suoi investitori. Secondo quanto riferiscono alcuni media Usa, la decisione di Cerberus e' giunta dopo le pressioni di uno dei maggiori investitori del fondo, la Calstrs, il fondo pensione degli insegnanti statali della California.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Usa
tutte le notizie di Esteri
commenta commenta 0    invia    stampa