Amministrative: ballottaggio per Brescia, Siena e Ancona

ultimo aggiornamento: 28 maggio, ore 10:59
Roma - (Adnkronos) - Secondo turno anche a Imperia e Barletta, dove in testa il candidato del centrosinistra Pasquale Cascella, ex portavoce di Napolitano. Affluenza definitiva al 62,3%. A Roma ha votato un cittadino su due. Alfano: ''Astensione anche per mancato abbinamento a politiche''. Valle d'Aosta: Union Valdotaine primo partito. 564 i comuni al voto (L'ELENCO COMPLETO) tra cui due capoluoghi di Regione e 16 capoluoghi di Provincia (L'ELENCO DEI CANDIDATI). La sfida Alemanno-De Vito-Marchini ai 'Confronti Adnkronos'


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 28 mag. (Adnkronos) - Operazioni di scrutinio terminate nei 564 Comuni al voto per l'elezione del sindaco e dei nuovi consigli comunali e municipali. A Brescia, Siena e Ancona, cos come a Imperia, Viareggio e Barletta, sar il ballottaggio a sancire chi sar il prossimo sindaco. Si voter domenica 9 giugno dalle 8 alle 22 e luned 10 giugno dalle 7 alle 15.

ANCONA - Va al ballottaggio il Comune di Ancona: la sfida sar tra la candidata di Pd, Sc, Udc e Verdi Valeria Mancinelli e Italo D'Angelo del Pdl. In base ai dati definitivi del Viminale, Mancinelli ha ottenuto il 37,65% dei voti e D'Angelo il 20,52%. Il candidato del Movimento 5 stelle, Andrea Quattrini, ha ottenuto il 15,02%, Stefano Crispiani di Sel e Rifondazione comunista-comunisti italiani ha ottenuto il 9,54%, Stefano Tombolini, sostenuto dalla lista civica Sessantacento Ancona, ha ottenuto il 6,62%, Matteo Bilei, sostenuto dalla Lista civica - A2o la formula da condividere, il 2,95%, Stefano Maria Benvenuti Gostoli di Fdi ha ottenuto il 2,75%, Letizia Perticaroli, sostenuta dalla lista civica Alleanza per Ancona, ha ottenuto l'1,92%, Marcello Pesaresi, sostenuto dalla lista civica Progetto citt, ha ottenuto l'1,80%, David Favia, sostenuto dalla lista civica Centro democratico, ha ottenuto l'1,17%.

BRESCIA - Dopo un entusiasmante testa a testa, il candidato del centrosinistra Emilio Del Bono ha prevalso sullo sfidante del centrodestra Adriano Paroli di soli 50 voti (34.373, pari al 38,06% contro 34.323 voti, pari al 38%): adesso sar il ballottaggio a sancire chi sar il prossimo sindaco di Brescia. Molto staccata la candidata di M5S Laura Gamba con il 7,29% dei consensi.

SIENA - In una Siena appena colpita al cuore dal disastro Mps, il voto ha stabilito che tra due settimane si torner alle urne, per un ballottaggio che vedr la sfida tra il candidato sindaco di centrosinistra Bruno Valentini (39,54%) e quello che raccoglie la coalizione di centrodestra, Eugenio Neri (23,37%). Laura Vigni (Prc, liste di sinistra) ha ottenuto il 10,29%, Enrico Tucci (liste civiche Cittadini di Siena) al 6,64%, Marco Falorni (Impegno per Siena di al 5,1%). Crollano i 5 Stelle con Michele Pinassi che tocca il 8,34%.

IMPERIA - Il centrosinistra di Carlo Capacci avanti con il 46,83% va al ballottaggio contro il candidato del centrodestra Erminio Annoni al 28,2%. In terza posizione il candidato di Sel e Prc Gianfranco Grosso con l'11,24% mentre al candidato di M5S Antonio Russo va il 9,02% dei voti scrutinati.

VICENZA - Il candidato del centrosinistra Achille Variati si conferma sindaco di Vicenza. In base ai dati definitivi del Viminale, infatti, Variati, sostenuto da Pd, Lista civica Variati sindaco e Unione di Centro, ha ottenuto il 53,47% con un distacco larghissimo dalla coalizione leghista guidata da Manuela Dal Lago che si ferma al 27,38%. Mentre Liliana Zaltron di M5S non va oltre il 6,5% dei voti. Claudio Cicero, della Lista Cicero, ha ottenuto il 4,65%, Valentina Dovigo, sostenuta da Sel e Lista civica Valentina Dovigo sindaco, ha ottenuto il 3,06%, Valerio Sorrentino, sostenuto da Lista Civica Sorrentino sindaco, ha ottenuto il 2,67%, Maurizio Sangineto della Lista civica Un'altra Vicenza, ha ottenuto l'1,38%, Franca Equizi in Pilotto della Lista civica Sos giustizia e legalita', ha ottenuto lo 0,39%, Guido Zentile di Rifondazione comunista ha ottenuto lo 0,30%, Raffaello Giampiccolo, del partito di Alternativa comunista, ha ottenuto lo 0,15%.

TREVISO - Lo scrutinio per l'elezione del sindaco di Treviso giunto a un terzo del cammino con 25 sezioni su 77. Il candidato del centrosinistra Giovanni Manildo nettamente in testa con il 45,1% mentre il leghista Giancarlo Gentilini appoggiato anche dal Pdl e sindaco in due passate legislature al momento al 33,0%. Al terzo posto si colloca Massimo Zanetti di Scelta civica con il 10,2% e al quarto posto Alessandro Gnocchi di M5S con il 6,4%.

BARLETTA - Si decider al ballottaggio il sindaco di Barletta. Secondo i dati definitivi del Viminale il candidato del centrosinistra Pasquale Cascella, ex portavoce di Napolitano, ha ottenuto 24.388 voti, pari al 43,68%. Il candidato del centrodestra Giovanni Alfarano invece ha ottenuto 15.008 voti, pari al 26,88%.

VITERBO - Si decider al ballottaggio il sindaco di Viterbo. Il candidato del centrosinistra Leonardo Michelini ha ottenuto 12.542 voti, pari al 35,85%. Il candidato del centrodestra, il sindaco uscente Giulio Marini, ha ottenuto invece 8.807 voti, pari al 25,17%. Gli altri candidati: Filippo Rossi della lista civica 'Viva Viterbo' ha ottenuto 4.264 voti, pari al 12,18%. Gianluca De Dominicis del Movimento 5 stelle ha ottenuto 2.417 voti, pari al 6,90%.

PISA - Riconferma per il sindaco uscente di Pisa Marco Filippeschi. Il candidato del Pd sostenuto anche da Sel, Idv e due liste civiche (In Lista per Pisa e Riformisti) ha ottenuto il 53,48%, Franco Mugnai (candidato del Pdl, La Destra e Lega Nord) il 12,66%. Delusione per Valeria Antoni (M5S) al 10,48%. Mentre Diego Petrucci (Fratelli d'Italia) si ferma al 9,98% e Francesco Auletta (Prc) al 8,08%.

LODI - Si decider al ballottaggio il futuro sindaco di Lodi. Secondo i dati definitivi del Viminale, quando sono state scrutinate 43 sezioni su 43, il candidato sindaco del centrosinistra Simone Uggetti ha ottenuto 9.167 voti, pari al 43,30%, mentre il candidato del centrodestra Giuliana Cominetti ha ottenuto 7.300 voti pari al 34,48%.

IGLESIAS - Ballottaggio ad Iglesias, unico capoluogo di provincia al voto, dove Emilio Gariazzo (Pd civiche) ha ottenuto il 49,52% delle preferenze e dovr vedersela con Gian Marco Eltrudis (Dc) al 45,53%.

VIAREGGIO - A Viareggio ormai certo il ballottaggio tra il candidato del centrosinistra Leonardo Betti che ha preso il 42,07% e quello del centrodestra Antonio Cima che si fermato al 19,24%, con Max Bertoni del M5S che segue in terza posizione (13,27%).

AVELLINO - Si decider al ballottaggio il sindaco di Avellino. Secondo i dati del Viminale il candidato del centrosinistra Paolo Foti ha ottenuto 9.026 voti, pari al 25,31%. Il candidato del centro Costantino Preziosi invece ha ottenuto 8.210 voti, pari al 23,03%.

ISERNIA - Luigi Brasiello, candidato del centrosinistra, stato eletto sindaco di Isernia con il 50,54%, pari a 6.904 voti, secondo i dati definitivi del Viminale (23 sezioni su 23). Il suo sfidante Giacomo D'Apollonio, candidato sostenuto dal centrodestra, ha invece ottenuto 5.867 voti pari al 42,95%.

MASSA - Alessandro Volpi, candidato del centrosinistra, stato eletto sindaco di Massa con il 54,17%, pari a 20.691 voti. Il candidato sostenuto dall'Udc e da diverse liste civiche, Gabriella Gabrielli, ha invece ottenuto 7.179 voti, pari al 18,79%. Il candidato del Movimento 5 Stelle Riccardo Ricciardi ha raggiunto 4.590 voti pari al 12,01% e il candidato del Pdl Stefano Caruso ha preso 2.023 voti pari al 5,29%.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Politica
commenta commenta 0    invia    stampa