Comunali, i candidati sindaco nei 16 capoluoghi

ultimo aggiornamento: 26 maggio, ore 15:41
Roma - (Ign) - La scheda elettorale a Roma raggiunge il record di un metro e venti: sono 19 i contendenti alla poltrona di sindaco. A Barletta il centrosinistra schiera Pasquale Cascella, ex portavoce di Giorgio Napolitano al Quirinale


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 26 mag. - (Ign) - Urne aperte domenica 26 e luned 27 maggio per scegliere sindaci e consiglieri di oltre 500 comuni italiani, tra cui due capoluoghi di regione, Roma e Ancona, e 14 capoluoghi di provincia (Avellino, Barletta, Brescia, Iglesias, Imperia, Isernia, Lodi, Massa, Pisa, Siena, Sondrio, Treviso, Vicenza e Viterbo). Fari puntati sulla Capitale dove la sfida essenzialmente a quattro tra il sindaco uscente Gianni Alemanno che corre per il centrodestra, il chirurgo Ignazio Marino candidato del centrosinistra, l'imprenditore Alfio Marchini sostenuto da una lista civica indipendente e l'avvocato Marcello De Vito candidato del Movimento 5 Stelle.

Quattro candidati a sindaco di Roma che se la vedono con altri 15 contendenti (la scheda elettorale nella Capitale raggiunge il record di un metro e venti) che sono: Edoardo De Blasio (Pli Liberiamo Roma); Sandro Medici (Repubblica Romana, Rifondazione/Pdci/Sinistra per Roma, #RomaPirata); Armando Mantuano (Militia Christi); Alfonso Luigi Marra (Dimezziamo lo stipendio ai politici, Lista dei Grilli parlanti No Euro, Forza Roma, Viva l’Italia, No alla chiusura degli ospedali, La Zampa, Pensioni e Dignit, Lega Italica, Fronte Giustizialista); Valerio De Masi (Partito Italia Nuova); Stefano Tersigni (Roma Capitale tua); Alessandro Bianchi (Progetto Roma); Gerardo Valentini (Movimento Cantiere Italia); Luca Romagnoli (Fiamma Tricolore); Fabrizio Verduchi (Italia Cristiana); Matteo Corsini (Roma Risorge); Angelo Novellino (Italia Reale); Giovanni Palladino (Popolari liberi e forti); Gianguido Saletnich (Forza Nuova); Simone Di Stefano (CasaPound).

Ad ANCONA la sfida tra 10 candidati (16 le liste). In campo per il centrosinistra Valeria Mancinelli (Pd, Scelta civica, Udc, Verdi e scelta civica), Italo D'Angelo per il centrodestra (Pdl e lista civica) e Andrea Quattrini per il Movimento 5 Stelle. E ancora David Favia (Centro Democratico), Stefano Crispiani (Sel, Pdci-Prc), Stefano Tombolini (lista civica), Stefano Benvenuti Gostoli (Fdi), Letizia Perticaroli (lista civica), Marcello Pesaresi (lista civica), Matteo Bilei (lista civica).

AVELLINO - 9 i candidati sindaco (22 le liste): per il centrosinistra Paolo Foti (Pd, Psi), per il centrodestra Nicola Battista (Pdl e Fdi), per il Movimento 5 Stelle Tiziana Guidi. Corrono anche Virginio Cicalese (lista civica), Sergio Trezza (liste civiche), Gianluca Festa (liste civiche), Giancarlo Giordano (Sel), Vincenzo Quintarelli (Destra nazionale), Dino Preziosi (Udc).

BARLETTA - 6 i candidati (21 liste). Il centrosinistra ha schierato Pasquale Cascella, ex portavoce di Giorgio Napolitano al Quirinale (Pd, Cd e liste civiche). Per il centrodestra corre Giovanni Alfarano (Pdl e liste civiche) mentre per il Movimento 5 Stelle Patrizia Corvasce. Poi ci sono Giuseppe Tupputi (liste civiche), Cosimo Damiano Cannito (liste civiche), Michele Rizzi (Alternativa comunista).

BRESCIA - 10 candidati e 25 le liste. Il sindaco uscente di centrodestra Adriano Paroli (sostenuto tra gli altri da da Pdl, Lega, Udc e Fdi) se la vede con Emilio Del Bono (Pd e Sel) e la candidata del Movimento 5 Stelle Laura Gamba. Corrono anche Francesco Onofri (liste civiche), Laura Castelletti (lista civica), Pierantonio Penocchio (Forza nuova), Fiorenzo Bertocchi (Rifondazione comunista), Giovanna Giacopini (lista civica), Alberto Prandini (partito Italia nuova), Anna Seniga (Donne per Brescia).

IGLESIAS - 4 i candidati sindaco. La partita tra il candidato di centrodestra Gian Marco Eltrudis (Pdl, Udc e liste civiche), quello di centrosinistra Emilio Gariazzo (Pd, Sel, Psi e Pdci in una stessa lista civica) e quello del Partito Sardo d'Azione Sandro Esu. In corsa anche Dario Carbini (ex Udc sostenuto da una civica).

IMPERIA - 5 i candidati sindaco: per il centrodestra Enzo Annoni (Pdl, Lega e liste civiche), per il centrosinistra Carlo Capacci (Pd e civiche), per il Movimento 5 Stelle Antonio Russo. Due i candidati di liste civiche, Alessandro Casano e Antonio Russo.

ISERNIA - 3 candidati sindaco (13 liste). Sfida tra il cadidato di centrosinistra Luigi Basiello, quello di centrodestra Giacomo D'Apollonio, e Celestino Caranci (sostenuto dalla lista Al Sinistra).

LODI - 7 candidati sindaco (17 liste). In campo il candidato di centrosinistra Simone Uggetti (Pd, Sel e liste civiche), quello di centrodestra Giuliana Cominetti (Pdl, Lega e liste civiche) e quello del Movimento 5 Stelle Domenico Conia. Se la vedono con Andrea Dardi (Fdi e Centrodestra nazionale), Sergio Tadi (liste civiche), Stefano Buzzi (lista civica) e Francesco Staltari (Unione popolare per Lodi).

MASSA - 7 i candidati sindaco (17 liste). Il candidato del centrosinistra Alessandro Volpi (Pd, Sel, Socialisti, Rifondazione e liste civiche), per il centrodestra Stefano Caruso, per il Movimento 5 Stelle Riccardo Ricciardi. E poi ancora Gabriella Gabrielli (Udc e liste civiche), Dario Dalle Luche (lista civica), Alessandro Amorese (Fdi) e Stefano Benedetti (lista civica).

PISA - 9 i candidati. A sfidare il sindaco uscente di centrosinistra Marco Filippeschi (sostenuto anche da Sel) saranno Franco Mugnai (Pdl, Lega e la Destra), Diego Petrucci (liste civiche di centrodestra), Valeria Antoni (Movimento 5 Stelle), Carlo Lazzeroni (Udc), Emanuele Guidi (lista civica), Salvatore Montano (Pdci), Ciccio Auletta (lista civica e Prc) e Marco Bisci (lista civica).

SIENA - 8 i candidati (16 le liste). Per il centrosinistra c' Bruno Valentini (Pd, Sel e liste civiche), per il centrodestra Eugenio Neri (liste civiche), per il Movimento 5 Stelle Michele Pinassi. In lizza anche Enrico Tucci (liste civiche), Marco Falorni (lista civica), Mauro Marzucchi (lista civica), Alessandro Corsini (lista civica) e Laura Vigni (Rifondazione comunista e liste civiche).

SONDRIO - 6 candidati sindaco (13 liste). Sfidano il sindaco uscente di centrosinistra Alcide Molteni (Pd, Sondrio democratica, Sinistra per Sondrio, Sondrio 2020 e Partito socialista) Lorenzo Grillo Della Berta (Lega Nord), Mario Fiuman (Pdl e di due liste civiche), Matteo Barberi del Movimento 5 Stelle, Davide Tacelli (lista civica) e Giuseppe Tarabini (lista civica).

TREVISO - 6 candidati (15 liste). Per il Carroccio torna in campo lo 'sceriffo' Giancarlo Gentilini PdL, Lega Nord e liste civiche) che se la vede con il cadidato sindaco di centrosinistra Giovanni Manildo (Pd, Sel e liste civiche) e Alessandro Gnocchi del Movimento 5 Stelle. In corsa anche Beppe Mauro (Liste civiche), Alessia Bellon (Indipendenza Veneta) e Massimo Zanetti (liste civiche).

VICENZA - 10 candidati. Il centrosinistra schiera Achille Variati (Pd, Udc e lista civica), il centrodestra la leghista Manuela Dal Lago (Pdl e Lega), il Movimento 5 Stelle Liliana Zaltron. Corrono anche anche Maurizio Sangineto (lista civica), Raffaello Giampiccolo (Alternativa comunista), Franca Equizi (lista civica), Valerio Sorrentino (lista civica), Claudio Cicero (lista civica), Valentina Dovigo (lista civica), Guido Zentile (Rifondazione comunista).

VITERBO - 14 i candidati (21 liste). Per il centrosinistra il candidato Leonardo Michelini (Pd e liste civiche), per il centrodestra Giulio Marini (Pdl, Fdi e liste civiche), per il Movimento 5 Stelle Gianluca De Dominicis. In lizza ci sono anche Diego Gaglini (lista civica), Giovanni Adami (Destra sociale), Michele Bonatesta (lista civica), Filippo Rossi (Viva Viterbo), Daniele Cario (lista civica), Giovanni Maria Santucci (lista civica), Chiara Frontini (liste civiche), Renzo Poleggi (lista civica), Andrea Scaramuccia (la Destra), Ugo Biribicchi (lista civica) e Marco Prestininzi (Rifondazione comunista).

BALLOTTAGGIO - Nel caso in cui nessun candidato ottenga al primo turno almeno il 50% dei consensi si proceder al turno di ballottaggio, che si svolger domenica 9 e luned 10 giugno. Novit di questa tornata elettorale che si potr esprimere una doppia preferenza (un uomo e una donna) per il Consiglio Comunale.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Politica
commenta commenta 0    invia    stampa