Difesa, Binelli Mantelli nominato Capo di Stato Maggiore

Luigi Binelli Mantelli (Foto dal sito della Difesa)  Luigi Binelli Mantelli (Foto dal sito della Difesa)
ultimo aggiornamento: 06 dicembre, ore 19:21
Roma - (Adnkronos) - L'ammiraglio di squadra Giuseppe De Giorgi e il generale di squadra aerea Pasquale Preziosa sono stati nominati, rispettivamente, Capo di Stato Maggiore della Marina e dell'Aeronautica


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 6 dic. (Adnkronos) - L'ammiraglio di squadra Luigi Binelli Mantelli stato nominato dal Consiglio dei ministri nuovo capo di stato maggiore della Difesa. L'ammiraglio di squadra Giuseppe De Giorgi e il generale di squadra aerea Pasquale Preziosa sono stati invece nominati, rispettivamente, capo di stato maggiore della Marina e dell'Aeronautica.

ll Consiglio dei ministri, riferisce una nota di palazzo Chigi, ha rivolto "un vivo ringraziamento ai generali Abrate e Bernardis per l'impegno che hanno costantemente dimostrato negli incarichi di capi di stato maggiore della Difesa e dell'Aeronautica".

Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola, ''di concerto con il ministro dell'Economia e delle Finanze e il ministro per la Pubblica amministrazione e la semplificazione'', ha approvato in via preliminare '' un provvedimento per il riordino delle scuole militari e degli istituti militari di formazione che attua il decreto-legge n. 95 del 2012 concernente la spending review'', si legge nel comunicato di Palazzo Chigi, al termine del Cdm.

Il provvedimento, si legge ancora, ''mira a 4 obiettivi: evitare sovrapposizioni e duplicazioni di strutture e funzioni; disciplinare con precisione i compiti di ciascuna struttura; concentrare in un'unica scuola centrale tutte le funzioni di formazione di digerenti e funzionari; ottimizzare i locali adibiti alla formazione, cercando di favorire l'uso gratuito da parte di altre strutture pubbliche''. ''Il riordino -conclude la nota- assicurer un livello professionale e culturale di rilievo, di modo da fornire al personale militare quelle conoscenze e competenze necessarie per spaziare dalle attivit di comando a quelle negoziali e logistico-amministrative''.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Politica
commenta commenta 0    invia    stampa