Grillo sfida Bersani: ''Rinunci ai rimborsi''

ultimo aggiornamento: 11 marzo, ore 20:58
Roma - (Adnkronos) - #Bersanifirmaqui' trend topic su Twitter. Lombardi: ''Chi appoggia il Pd fuori''. Il leader democratico incontra gli eletti. Botta e risposta con Renzi sui rapporti con il Movimento 5 Stelle. Marted 'troika' Pd incontra M5S. Il sindaco di Firenze vende camper usato per le primarie: 30mila euro a fondazione ospedaliera. Montecitorio apre ai neoparlamentari. Le regole per i neoeletti (FOTO). Zaccagnini: ''Nostra proposta resta governo a 5 Stelle'' (VIDEO). 'Caccia al grillino' alla Camera nel primo giorno di registrazione (VIDEO). Dario Fo: ''Condivido la strategia di Grillo, Pd inaffidabile da tempo''. I 108 deputati e i 54 senatori M5S


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 11 mar. (Adnkronos) - Pier Luigi Bersani "firma qui". E' l'invito via Twitter dal Movimento 5 Stelle al segretario del Pd perch rinunci ai 48.856.037,50 di euro dei rimborsi elettorali. Sul social network postata la foto di un documento per la rinuncia con l'invito a Bersani a sottoscriverlo.

"Il MoVimento 5 Stelle - si legge nel blog di Beppe Grillo - rinuncia ai contributi pubblici, previsti dalle leggi in vigore, per le spese sostenute dai partiti e dai movimenti politici e non richieder n i rimborsi per le spese elettorali, n i contributi per l'attivit politica. Si tratta di 42.782.512,50 di euro che appartengono ai cittadini, anche in virt di un referendum".

"Il M5S - scrive Grillo - li rifiuta esattamente come per le elezioni amministrative. Le spese per la campagna elettorale sono state integralmente sostenute grazie ai contributi volontari raccolti e verranno comunque rendicontate. Il MoVimento 5 Stelle, anche tramite i propri eletti, svolger ogni azione diretta ad assicurare che i contributi ad esso spettanti non vengano erogati ad altre forze politiche, ma trattenuti all'Erario".

"Il mio auspicio che tutte le forze politiche - sottolinea il leader del Movimento 5 Stelle - seguano il nostro esempio, in particolare il pdmenoelle al quale spetta la quota pi rilevante: oltre 45 milioni di euro (al Pdl 'solo' 38). Non necessaria una legge, sufficiente che Bersani dichiari su carta intestata, come ha fatto il M5S, la volont di rifiutare i rimborsi elettorali con una firma. Per facilitare il compito ho preparato il documento che Bersani pu firmare per ufficializzare il rifiuto. Bersani, firma qui! Meno parole e pi fatti".

In poco pi di un'ora l'hastag #Bersanifirmaqui ha scalato la classifica dei trend topics su Twitter, primo tra le 'tendenze Italia'. Il tweet di Grillo ha animato la Rete e in tanti chiedono ai democratici di raccogliere la 'sfida' dei 5 Stelle.

Oggi intanto Roberta Lombardi, capogruppo in pectore del Movimento 5 Stelle alla Camera, subito dopo aver concluso la procedura di registrazione a Montecitorio, ha detto a chiare lettere che un appoggio ad un governo a guida Pd "non ci sar assolutamente, lo escludo categoricamente. Se qualcuno decider di farlo, sar fuori dal movimento".

Lombardi ha precisato tuttavia di non escludere in alcun modo un dialogo con il Pd, che sia "in trasparenza". Su questa possibilit si dichiarata "assolutamente d'accordo", ma ha ribadito "il no ad accordicchi, sulla strada del 'io ti do questo e tu mi rendi quest'altro'. Ma al dialogo dico s, senza alcun dubbio".


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Grillo
tutte le notizie di Politica
commenta commenta 0    invia    stampa