Il ddl anti-corruzione legge. La Camera approva, Idv vota contro

ultimo aggiornamento: 31 ottobre, ore 21:56
Roma, 31 ott. - (Adnkronos/Ign) - La Lega, che ieri ha votato no alla fiducia, oggi ha detto si al provvedimento. Bossi: "Un buon passo". Duro Di Pietro: "E' un raggiro". Dl sanit: da Senato via libera a fiducia. Il provvedimento legge. Governo Monti a quota 41 fiducie/Scheda.


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 31 ott. - (Adnkronos/Ign) - La Camera ha approvato il ddl anti-corruzione. Il provvedimento contenente misure di contrasto alla corruzione diventa legge. Contro il ddl ha votato l'Idv, mentre la Lega, che ieri ha votato no alla fiducia, ha detto s al provvedimento. Astenuti i radicali e Alfredo Mantovano (Pdl), in dissenso dal proprio gruoppo.

"Piuttosto che niente e' meglio il piuttosto", ha detto, intervenendo in Aula, la deputata del Carroccio, Carolina Lussana, annunciando il s della Lega Nord. Per Umberto Bossi si tratta di un "buon passo". "La fiducia e' una cosa - chiarisce il Senatur - la legge e' un'altra".

Duro invece l'intervento in aula di Antonio Di Pietro. "Rivolgo un accorato appello al Capo dello Stato, affinche' rimandi" la legge anticorruzione "al Parlamento per la rilettura", poiche' il provvedimento "e' un raggiro per fini elettorali. Presidente, rimandi le misure in Parlamento affinche' si assuma le proprie responsabilita' con un vero provvedimento" di contrasto alla corruzione, piuttosto che varare un ddl "che nasconde le magagne sotto il tappeto" ha affermato il leader Idv.

Sul fronte opposto Pier Ferdinando Casini che si dice soddisfatto per il "punto di compromesso" raggiunto. La legge licenziata oggi dall'aula di Montecitorio e' "un passo concreto nella lotta alla corruzione, un segnale che i cittadini aspettavano da tempo e che non poteva essere rinviato" afferma il leader Udc.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Politica
commenta commenta 0    invia    stampa