Valle d'Aosta, Union Valdotaine primo partito

ultimo aggiornamento: 27 maggio, ore 16:20
Aosta - (Adnkronos/Ign) - In base ai dati, ancora ufficiosi, ottiene il maggior numero di seggi pari a tredici. Il Movimento Cinque Stelle ne porta a casa due. Il Pdl non supera lo sbarramento e non entra in consiglio regionale


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Aosta, 27 mag. (Adnkronos/Ign) - E' Unione Valdotaine a ottenere il maggior numero di seggi in consiglio regionale della Valle d'Aosta, dove ieri si votato per il rinnovo del'assemblea legislativa. In base ai dati, ancora ufficiosi, pubblicati sul sito della regione Valle d'Aosta al termine dello scrutinio, l'Union Valdotaine avr tredici seggi, sette seggi per Union Valdotaine Progressiste, cinque seggi per Stella Alpina, cinque seggi per Alpe, tre seggi per il Partito Democratico, due seggi per il Movimento Cinque Stelle. Nessun seggio, invece, per Federation autonomiste, per LeAli e per il Pdl. Sul podio delle preferenze c' il candidato di Union Valdotaine e governatore uscente della Regione Augusto Rollandin con 9.330 voti, seguito da Laurent Vierin (Union valdo'taine progressiste) con 6.661 voti. La coalizione degli automisti (Union Valdo'taine Stella Alpina e Federation autonomiste) ottiene dunque 18 seggi su 35 complessivi, la coalizione di centrosinistra (Union Valdo'taine Progressiste, Pd e Alpe) 15 seggi, mentre due seggi vanno ai grillini.

Il Pdl non supera lo sbarramento e non entra in consiglio regionale. In base ai dati ufficiosi diffusi, l'Union valdo'taine ha ottenuto il 33,47% dei voti, Union valdo'taine progressiste il 19,21%, Alpe il 12,41%, Stella alpina il 12,25%, il Pd l'8,88%, il M5S il 6,62%, il Pdl il 4,11%, Fe'de'ration Autonomiste il 2,18%, LeAli lo 0,86%.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Politica
commenta commenta 0    invia    stampa