''In piazza per le donne? Noi no''. E Morandi: ''Io sarei andato''

Canalis-Belen: ''E' il nostro festival non quello di Corona e Clooney''

ultimo aggiornamento: 14 febbraio, ore 20:32
Sanremo - (Adnkronos/Ign) - Complice San Valentino, il tema 'fidanzati ingombranti' stato al centro delle domande dei giornalisti (VIDEO). Ma le due le hanno abilmente messe da parte: "Incrociamo le dita, speriamo sia un grande festival". Il 'mantra' del conduttore alla squadra: ''Stiamo tutti uniti''. Mazza: ''Zelig? I nostri problemi sono 'Ballar' e 'Annozero'''. Da Luca e Paolo subito scintille: ''San Valentino la festa dei fiorai di Arcore''. E sui testi: Non vi preoccupate li abbiamo consegnati, ad un certo assange..."


condividi questa notizia su Facebook

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Sanremo, 14 feb. (Adnkronos/Ign) - "Sar il nostro festival non quello di Fabrizio e George". Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis, dopo aver disertato (causa prove) la conferenza stampa di 15 giorni fa, si sono concesse oggi a lungo alle domande dei giornalisti (VIDEO).

Complice la ricorrenza di San Valentino, l'argomento 'fidanzati ingombranti' saltato subito in primo piano. "Il mio fidanzato impegnato in Ohio a girare un film da regista. Spero che trovi il tempo di vedere qualcosa in tv. Ma qui non verr. L'avevo detto gi a novembre. Gli auguri me li ha mandati ma i fiori non sono ancora arrivati. Ma c' il fuso da considerare e la giornata ancora lunga", ha raccontato Elisabetta Canalis.

"Il mio fidanzato mi ha gi mandato i fiori - le ha fatto eco Belen - e guarder il festival in tv. E' arrivato qui domenica ma oggi torner a casa". E Luca Bizzarri ha colto l'occasione per una battuta al vetriolo: "E questo il vero regalo di San Valentino....".

Poi la showgirl argentina ha aggiunto: "Su Fabrizio non c' stato nessun divieto. Ma abbiamo ritenuto, sia io che Ely anche consigliate dai nostri manager, di non catalizzare tutta l'attenzione su Belen-Fabrizio ed Elisabetta -George, cos ci concentriamo sul festival, sulla musica e sui nostri momenti di spettacolo. E poi - ha concluso - anche se Fabrizio non sul palco o a Sanremo sempre con me...".

Ely e Belen, sono entrambe molto emozionate ("mai partecipato a conferenza stampa cos affollate hanno detto, vedendo l'enorme sala stampa dell'Ariston Roof gremita per loro). "Mi tremano le gambe gi ora, figuriamoci domani sul palco" ha detto Belen. Mentre la Canalis l'ha buttata sulla scaramanzia: "Incrociamo le dita, speriamo sia un grande festival. Sono molto emozionata".

Quanto alla loro presunta rivalit, le due si sono divertite a giocare con i giornalisti che hanno scritto fiumi di parole sulla sfida tra loro: "E' vero ci odiamo", ha detto Belene ridendo. "S, oggi ufficiale", ha aggiunto la Canalis con tono altrettanto scherzoso.

Un'ultima battuta, Belen la spende per la sorella Cecilia finita nelle cronache delle intercettazioni del Caso Ruby: "Guardate tutto assolutamente un equivoco. Mia sorella una ragazza veramente acqua e sapone. Ha il suo fidanzatino. Io dico sempre: prima c' la Madonna poi subito dopo c' mia sorella. E' una ragazzina non c'entra niente col mondo dello spettacolo. Mi hanno ferito scambiando una sua ospitata in discoteca con qualcosa di sporco. E' sicuramente un malinteso. Ha 20 anni, non sa nulla del mondo dello spettacolo e non c'entra niente con tutto quello che si scritto".

Infine, se una delle cantanti favorite per la vittoria al festival, Emma, ha partecipato domenica a Roma alla manifestazione 'Se non ora quando?', le due prime donne di Sanremo 2011 non lo avrebbero fatto, nemmeno se avessero avuto del tempo libero, che non avevano. "Io non avrei partecipato: mi pare che si parli di valori che vanno vissuti tutti i giorni non gridati un giorno in piazza", ha detto la Canalis.

"Mi pare che questa manifestazione fosse puntata sulle cronache. E le donne senza valori ci sono ovunque. Ma che c'entra una manifestazione?" le ha fatto eco Belen. A spiazzare le due dive del festival, ci ha pensato invece 'capitan' Gianni Morandi: "Io fossi stato una donna sarei stato in prima fila", ha detto senza giri di parole.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Spettacolo
commenta commenta 0    invia    stampa