Cinema: con ''La pelle in cui vivo'' Almodovar debutta nell'orrore

ultimo aggiornamento: 04 marzo, ore 08:59

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 4 mar. - (Adnkronos) - Si intitola ''La piel que habito'' (La pelle in cui vivo) il nuovo film di Almodovar, il regista spagnolo che in una intervista al quotidiano La Repubblica, lo definisce ''il lavoro piu' duro e difficile che abbia mai fatto, il mio debutto nell'orrore''. Sara' il suo film piu' estremo, con segregazioni, sevizie, perversioni, stupro, morte. ''Non ci sono urla e massacri - afferma il regista - la violenza e' psicologica. E' un miscuglio di noir, horror, fantascienza, ma non rispetta nessuna regola di genere''. Il film uscira' nelle sale italiane in autunno, distribuito in Italia dalla Warner, e quasi certamente al prossimo festival di Cannes. Un lavoro che segna l'incontro tra l'artista della Mancha e lo scrittore francese Thierry Jonquet. ''Il suo libro - spiega Almodovar - mi ha affascinato, e' un materiale del tutto nuovo rispetto a quello maneggiato finora''. ''Mygale'', questo il titolo originale del romanzo, meno di 150 pagine, pubblicato in Francia nell''84 e poi nel '99 da Edition Gallimard, e' uscito in Italia nel 2008 con il titolo ''Tarantola'' (Einaudi Stile LKibero noir). E' il racconto in cui nessuno dei protagonisti e' innocente. Al centro dell'intreccio Legard, un chirurgo plastico di successo all'avanguardia nella ricerca cellulare, ma anche esecutore di una morbosa vendetta sull'uomo che ha violentato la figlia sedicenne, rendendola pazza incurabile. Un ruolo questo, che Almodovar ha affidato ad Antonio Banderas con il quale torna a lavorare dopo ventidue anni. Con lui avrebbe dovuto esserci Penelope Cruz, nel ruolo della giovane moglie del chirurgo tenuta prigioniera nella villa di famiglia, ma ''per come si e' sviluppata la storia non la vedevo piu' in questo ruolo'', ha confessato il regista. Al suo posto ci sara' Elena Anaya.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Cinema
tutte le notizie di Spettacolo
commenta commenta 0    invia    stampa