Lingua italiana: austriaca vince premio Nencioni dell'Accademia della Crusca

ultimo aggiornamento: 06 settembre, ore 15:47

commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Firenze, 6 set. - (Adnkronos) - La prima edizione del "Premio Giovanni Nencioni", per un lavoro di linguistica italiana, vede vincitrice una giovane studiosa austriaca, Christine Konecny, per la tesi di dottorato dal titolo ''Collocazioni: tentativo di un approccio e di una classificazione di tipo semantico-concettuale, sulla base di esempi italiani''. Martedi' 11 settembre, alle ore 18, a Firenze nella Sala delle Conferenze dell'Accademia della Crusca, si terra' la cerimonia di premiazione. Il premio, istituito quest'anno, grazie al sostegno dell'Associazione Amici dell'Accademia della Crusca, intende rendere omaggio a Giovanni Nencioni, illustre linguista e presidente dell'Accademia dal 1972 al 2000, sottolineando la sua costante attenzione ai giovani e alla diffusione della lingua italiana all'estero.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Spettacolo
commenta commenta 0    invia    stampa