MUSICA: QUATTRO CONCERTI PER CELEBRARE MOZART ALL'OLIMPICO DI ROMA

ultimo aggiornamento: 10 novembre, ore 12:14
commenta commenta 0     vota vota 0    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
Roma, 10 nov. (Adnkronos) - Giovedi' 12 novembre al Teatro Olimpico alle ore 21 inizia la serie dei quattro concerti del ciclo MozartTiamo dell'Accademia Filarmonica Romana affidati all'Orchestra J. Futura di Trento, formata da giovani strumentisti italiani e fondata nel 2006 da Maurizio Dini Ciacci in questa occasione anche direttore. La perenne freschezza di Mozart viene celebrata in questi quattro appuntamenti (12 novembre 2009, 14 gennaio, 25 marzo, 22 aprile 2010) coinvolgendo giovani solisti vincitori di premi internazionali e giovani compositori ai quali la Filarmonica Romana ha commissionato delle brevi composizioni, vere e proprie 'miniature mozartiane' da eseguirsi in prima esecuzione assoluta e affiancare alle meraviglie del genio salisburghese.

La serata e' realizzata in collaborazione con il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, da cui provengono alcuni giovani e promettenti cantanti impegnati nel concerto. Per MozarTiamo - I e' Eddy Serafini a scrivere Wam. E' lo stesso giovane artista e compositore trentino, gia' forte di importanti successi, a presentare la sua nuova composizione: ''Wam e' un gioco di trasparenze e reminescenze che attraverso il filtro del tempo giungono a noi in un vestito piu' casual. Mozart e' solo un timido spettatore che si limita ad alzare il dito per cercare invano di 'dire la sua'. Ogni pezzo del suo corpo e' rimontato per dar vita a un'introversa, beffarda, irruente, a volte spudorata, a volte nostalgica Creatura.

L'acronimo utilizzato per il titolo rispecchia il pensiero compositivo utilizzato per la musica: Wam e' una serie di concatenazioni di 'iniziali' di temi mozartiani; questi materiali, sviluppandosi sia in verticale sia in orizzontale, danno vita ad un presupposto che si allontana dal senso originario per procedere verso una manifestazione letteraria e timbrico-musicale completamente differente''.

pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Spettacolo
commenta commenta 0    invia    stampa